Città di Sutri. Sulla via Francigena dei pellegrini nel Medioevo

Appuntamento dedicato all’arte nella Tuscia domenica 10 aprile verso “L’Antichissima Città di Sutri. Sulla via Francigena alle porte di Roma“.

Una delle prime diocesi del Patrimonio di San Pietro in Tuscia e importante tappa per numerosissimi pellegrini nel Medioevo.
Visita all’Anfiteatro Romano unico ad essere stato completamente scavato nel tufo. Altro gioiello della città il Mitreo, trasformato in chiesa cristiana prima dedicato a San Michele Arcangelo e poi alla Madonna del Parto e decorato interessantissimi affreschi di varie epoche. A seguire la camminata prosegue al giardino di Villa Savorelli da dove poter godere di un suggestivo punto di osservazione dell’anfiteatro stesso e della valle sottostante. Infine attraversamento del borgo per visitare un altro luogo di culto la Cattedrale di Santa Maria Assunta, con la particolare cripta romanica.

Partenza da Tuscania Pizza Basile (Piazza del Comune) alle ore 8.30 oppure appuntamento ore 9.30 di fronte all’Anfiteatro Romano (Parcheggio consigliato dalla parte opposta della via Cassia Parcheggio Sant’Antonio)

Organizzazione Associazione Next.
Per Informazioni contattare:tel. 3334912669 Anna Rita Properzi Guida Turistica Escursione senza difficoltà aperta a tutti.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI