Tarquinia, per i bambini arriva: Giocare con tatto

Proseguono con grande successo gli appuntamenti di “Pagine a colori“, il Festival della Letteratura illustrata per ragazzi. Il comune di Tarquinia ospiterà, il 2 novembre presso l’ex sala Capitolare alle ore 16:00, Sara Rendina e Giovanni Porcari con il loro laboratorio ” Giocare con tatto”.

Giovanni Porcari è un progettista nel campo della grafica, del multimediale e della tv, Sara Rendina invece è una restauratrice di opere d’arte e arteterapeuta; insieme faranno vivere, ai partecipanti del loro laboratorio, un’esperienza che va oltre il gioco dell’esplorazione. I bambini potranno, infatti, creare e comporre piccole storie da leggere con le mani dato che, ispirandosi al “metodo Munari”, ideato da Bruno Munari, un’opera deve essere guardata e non letta semplicemente per il contenuto del suo messaggio.

Il festival sta dando molta soddisfazione ai cittadini del comune di Tarquinia e, in particolare, agli organizzatori che lo hanno ideato; è una buona occasione per i bambini e non solo,  di condividere nuove esperienze!

Per informazioni :

0766 849252

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI