Risto-bottega, cibi genuini preparati da chi li produce

“Risto-Bottega” è un concept innovativo che reinterpreta in chiave contemporanea la Bottega, un ambiente tradizionalmente deputato alla lavorazione e vendita delle merci, trasformandolo in luogo di incontro dove poter degustare, oltre che acquistare, le specialità alimentari del viterbese e vede la sua prima sede con insegna, Bottega di Campagna Amica di Tuscania in via Antonio Gramsci, 1 .Per chi non consuma in loco è ovviamente prevista anche la possibilità di asporto . Il menù è quello ricavato dai prodotti agricoli italiani. Protagonisti sono i salumi tipici , il prosciutto saporito ; accompagnati da una selezione di pecorini, marmellata e miele. Un vasto assortimento di mostarde, olio, aceto balsamico, e tante idee regalo completa inoltre la proposta dei prodotti in vendita.

Gli imprenditori di Campagna Amica non hanno tardato ad adeguare le proprie attività alle nuove norme sul consumo immediato dei prodotti agricoli all’interno dell’azienda. Sono nate così le prime risto-botteghe che fanno sia somministrazione assistita, sia somministrazione non assistita (la prima è la formula utilizzata da chi ha una licenza). La formula della risto-bottega sta riscuotendo un successo crescente perché garantisce la genuinità di cibi sani, italiani, di origine agricola a prezzi più contenuti.

A fare la differenza è anche il rapporto diretto con l’agricoltore che può “raccontare” e garantire direttamente il prodotto, le ricette e le tradizioni che lo accompagnano. Una ristobottega in grado di soddisfare tutte le esigenze, dalla gastronomia allo spuntino, dall’aperitivo alla cena veloce, dal pranzo alla degustazioni di vini, salumi e formaggi. Una formula decisamente vincente, idonea ai giovani, alle famiglie, ai professionisti abituati a brevi degustazioni e pasti veloci fuori casa. Il tutto all’insegna del km zero, della salute e dei sapori veri del nostro made in Tuscia. Bottega di Campagna Amica a Tuscania solo il primo, in attesa che ne arriveranno tanti altri .

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI