Orte: il Palio degli Arcieri chiude l’Ottava di Sant’Egidio

Lo scorso anno il Palio andò alla Contrada Olivola,il suo campione, Sauro Calderari dopo aver conquistato il quarto anello della sua carriera, ha deciso di uscire di scena e lasciare l’arco di Olivola a Corrado Sabatini.. Ad Orte è viva l’attesa per il Palio, l’evento cruciale dell’Ottava di Sant’Egidio. La gara che metterà di fronte ventuno arcieri, tre per ciascuna delle sette contrade, che si disputeranno l’anello d’argento assegnato al vincitore.Sarà un Palio appassionante e imprevedibile come sempre, con ventuno storie personali di ventuno uomini, tutti ortani e tutti con un valido motivo per vincere, che s’incroceranno insieme sulla conosciuta pedana posta a 21 metri dal traguardo .Tutto è pronto, domenica 11 settembre con il corteo storico allineato alle ore 15.00, sfila per le vie della città ed è preceduto dai giochi a bandiera eseguiti dai piccoli sbandieratori delle 7 contrade a piazza della Libertà. Puntuale alle ore 17.00 a seguire il Palio degli Arcieri per la disputa dellìAnello d’Argento tra gli arcieri delle 7 contrade.E’già stabilito da regolamento che, in caso di impedimenti dovuti al maltempo al regolare svolgimento della gara, il Palio si recupererà domenica 18.

PALIO DEGLI ARCIERI ORTE 2016
OLIVOLA: Corrado Sabatini, Walter Taddei, Alessandro Tofone
SAN BIAGIO: Francesco Cornici, Luca Gentili, Daniele Tassotti
SAN SEBASTIANO: Federico Cecchini, Marco Deci, Daniele Sabatini
SAN GREGORIO: Simone Bonifazi, Luca Ciocchetti, Marco Rossi
PORCINI: Andrea Carlaccini, Paolo Rondelli, Jacopo Simonetti
SANT’ANGELO: Matteo Lalli, Simone Madreperli, Riccardo Trippetti
SAN GIOVENALE: Antonio Rapuano, Gianmarco Sampietro, Matteo Tiratterra

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI