Weekend, riprendono ritmi e colori: Patto d’Amore, artisti di strada, mostre e maccaroni canepinesi

di Sara Grassotti

Che dire? Questo secondo fine settimana di settembre riprende con un ritmo apparentemente normale e la città finalmente si muove con un pullulare di eventi itineranti in tutto il centro. Ma il tempo ci permette ancora di ritrovarci anche con la natura e con la storia, escursioni nei luoghi più belli della Tuscia e mostre da non trascurare. Ce n’è davvero per ossigenarci e ricaricarci, sempre con il necessario distanziamento, che non è solo un obbligo ma oramai uno stile di vita.

Alcune nostre proposte in evidenza e tante altre che troverete su www.tusciaup.com

Celebrazione del Patto d’amore tra la città e la Madonna della Quercia. Domenica 13 settembre, alle 17,30, alla Quercia. Viterbo. Una celebrazione che, a causa del Coronavirus, quest’anno sarà senza la storica processione con le Confraternite. A 550 anni di distanza dalla fondazione della Basilica della Madonna.Gli eventi sono tutti in Basilica. LEGGI L’ARTICOLO

 

Si rinnova anche quest’anno a Celleno sabato 12 e domenica 13 settembre l’atteso appuntamento con il “Teverina Buskers”, il Festival internazionale degli artisti di strada considerato tra i più importanti a livello nazionale. LEGGI L’ARTICOLO

 

La mostra “IN TERRA DI VULCI, la scultura contemporanea dentro e fuori le Mura coinvolge tre luoghi fondamentali e strategici della Tuscia: Vulci, la cui storia, per la scarsità delle fonti letterarie, è quasi esclusivamente ricavata da fonti archeologiche, Pescia Romana, il cui territorio fu caratterizzato principalmente dalla presenza di zone paludose e il borgo medioevale di Montalto di Castro. Tre luoghi diversi tra loro che diventano un unico museo a cielo aperto di scultura contemporanea, il museo fuori di sé. LEGGI L’ARTICOLO

 

Di tutti gli dèi – Palazzo Chigi Albani a Soriano nel Cimino
Rassegna d’arte contemporanea sabato 12 settembre alle ore 17.00, Vernissage; domenica 27 settembre evento a cura di Paolo Berti, Laura Catini e Robertomaria Siena. LEGGI L’ARTICOLO

 

La mostra gratuita di Boccasile, maestro dell’erotismo fascista è in corso nel centro storico di Bassano in Teverina, iniziata il 1 settembre si concluderà martedì 15 settembre . Esposte per le vie del centro storico 20 grandi immagini delle copertine di Paris tabou e della rivista di Pitigrilli e Cesare Zavattini Le grandi firme. LEGGI L’ARTICOLO

 

A Prato Giardino Luna Park è la mostra personale di Zeta, un artista emergente che ha deciso di rimanere nell’anonimato, allestita lungo i viali perimetrali di Prato Giardino sfruttando gli alberi come supporto delle opere. La scelta di Prato Giardino è legata quindi alla volontà di coniugare l’essenza dell’uomo alla natura alla naturalezza e alla spontaneità attraverso il simbolismo dell’arte, oltre che di contribuire alla valorizzazione e promozione di una realtà importante del patrimonio culturale cittadino, che insiste in un’area adiacente alle mura civiche e quindi al centro storico di Viterbo. La mostra e visitabile nel weekend. LEGGI L’ARTICOLO

 

Sabato 12 settembre ore 18.00 nella Chiesa di San Francesco prosegue il Beethoven Festival Sutri, manifestazione ideata dall’Associazione Amici della Musica di. Il programma del secondo appuntamento, di alto spessore nonché di raro quanto estremamente piacevole ascolto, sarà caratterizzato da un intrigante percorso che si snoderà attraverso una serie di capolavori tratti dal repertorio vocale romantico da Beethoven a Tosticon il soprano Ilaria Iaquinta e il pianista Giacomo Serra, entrambi artisti del Teatro San Carlo di Napoli. LEGGI L’ARTICOLO

 

Al via “La Città Incantata” nel borgo di Civita di Bagnoregio con concorso per cortometraggi e tre nuove residenze d’artista.
Settimane di incontri, masterclass, residenze d’artista, mostre e proiezioni cinematografiche: prende sempre più forma il programma degli appuntamenti della nuova edizione de “La Città Incantata”. LEGGI L’ARTICOLO

 

Farnese- Alta Tuscia: In occasione dei festeggiamenti per i venticinque anni dall’istituzione della Riserva Naturale Regionale La Selva del Lamone, il Comune di Farnese quale Ente Gestore e la Riserva Naturale danno il via a due iniziative di grande valore artistico e naturalistico. LEGGI L’ARTICOLO

 

Verdi e contenti Il 12 e 13 Settembre torna l’evento green più atteso in veste autunnale al Centro Botanico Moutan. L’autunno e il giardino. Un momento magico, in cui la natura va a riposo, dà spazio a nuove fioriture e ci dona nuovi colori. Non una semplice mostra mercato dedicata a piante fiori e artigianato, ma un momento di condivisione ed educazione green perché Verdi e Contenti con il suo progetto si propone di coltivare il nostro pollice e animo verde. LEGGI L’ARTICOLO

 

Caccia al tesoro L’antica Latteria, 12 gruppi si sfidano un tesoro, ricercato dentro le mura della città di Viterbo. Appuntamento il 12 settembre alle ore 20.45 all’Antica Latteria di Porta della Verità. La gara non avrà limiti di tempo. LEGGI L’ARTICOLO

 

La Via degli artisti per l’Estate viterbese 2020. Nella suggestiva cornice di Palazzo dei Papi, si terrà la quarta edizione della Via degli Artisti. Due giorni ricchi di arte, musica e cultura e tante sorprese. A Piazza San Lorenzo, Viterbo dalle ore 16.00 alle ore 24.00. LEGGI L’ARTICOLO

 

Viterbo-Piazza San Lorenzo al crepuscolo: presentazione del nuovo romanzo di Roberta Mezzabarba super premiata scrittrice. LE CONFESSIONI DI UNA CONCUBINA sarà presentato dall’autrice domenica 13 settembre alle 19.30 nel salotto letterario del la Via degli Artisti accompagnata dalle note di Elisabetta Fratoni con il suo EliF In Trio. LEGGI L’ARTICOLO

 

Un ritorno al piacere di tutti i sensi con un pranzo della domenica diverso: la sagra in ristorante a Canepina con i gustosissimi Maccaroni Canepinesi Anche quest’anno a Canepina torna  la Sagra dei Maccaroni Canepinesi, noti anche come fieno, la sagra prevede un fine settimana all’insegna del buon cibo e della tradizione culinaria locale. Sabato 12 settembre 2020 a cena e domenica 13 sia a pranzo che a cena, nei ristoranti e nelle trattorie del paese cimino sarà possibile degustare il più noto piatto tipico canepinese. Il tutto nel rispetto delle normative di prevenzione anti-Covid 19. LEGGI L’ARTICOLO

 

Buon weekend Up a tutti, godetevelo in ogni senso!

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI