Terremoto nuove scosse, magnitudo 4.8 avvertite anche nella Tuscia

Il terremoto non si ferma, nuova forte scossa di magnitudo 4,8 alle ore 1,35 di questa notte è stato registrato nella provincia di Macerata-Pieve Torina alle ore 1,35  . Alle 20,37 di ieri sisma di magnitudo 4. Entrambi gli eventi sono stati avvertiti in tutto il Viterbese e in tutto il centro Italia. Nessun nuovo crollo è stato accertato, ma questa mattina verranno effettuate nuove verifiche. I terremoti del 26 e del 30 ottobre hanno deformato una zona di 600 chilometri quadrati. E’ quanto emerge dalla prima analisi dei dati del satellite radar Sentinel 1, del programma europeo Copernicus, elaborate dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e dall’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Irea-Cnr).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI