A San Martino torna l’attesa Sagra della Castagna

A San Martino, delizioso principato della Tuscia torna Il 17-18 e il 24-25 ottobre, l’atteso appuntamento con la Sagra della Castagna.
L’evento, alla ventottesima edizione, è uno dei più consolidati sul territorio, in grado di attirare, di anno in anno, un gran numero di visitatori.
La manifestazione, organizzata dalla proloco guidata da Francesco Settimi intende celebrare uno dei prodotti più importanti nell’economia locale, promuovendo una serie di iniziative specifiche mirate alla sua diffusione e valorizzazione.

In calendario, nei due week end, tantissime iniziative di vario genere e numerose novità, a partire dal Mercascuola, un mercatino artigianale il cui incasso sarà interamente devoluto per il miglioramento degli edifici scolastici o tanti altri momenti dedicati ai più piccoli: dal baby parking permanente e gratuito in piazza Nazionale al parco giochi per bambini in piazza Piccolomini.

Non mancheranno, naturalmente, gli appuntamenti canonici: la cottura e distribuzione di castagne e vin brulè, i marcatini artigianali e gli stands gastronomici, oltre a tantissimi spettacoli, diurni e serali per accontentare tutte le fasce d’età.

I ristoranti di San Martino per l’occasione, proporranno menù a base di castagne e prodotti tipici locali ad un prezzo convenzionato.

Appuntamento dunque nei fine settimana del 17 e 18 e 24-25 ottobre: la tradizione e le caldarroste e tanto divertimento sono di scena a San Martino.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI