L’Iliade cantata dalle donne al Museo naturalistico di Lubriano

Domenica 24 luglio ore 18,00 a Lubriano al Museo naturalistico in scena:
L’Iliade cantata dalle donne di e con Gianni Abbate, coreografia e danza Alessandra Ragonesi.
Un poema epico che trapela pace. Portatrici di questo sentimento di pace sono le donne. Nello spettacolo incontriamo Criseide, la nutrice di Astianatte figlio di Ettore e Andromaca. Spettacolo della rassegna Museion progetto teatrale per il Sistema Museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea, della Regione Lazio, in collaborazione con i Comuni del Sistema interessati e curata dall’associazione Teatro Null con la direzione artistica di Gianni Abbate.
Per pensare a un museo che anche sia un luogo vivo, con momenti spettacolari che mettano in luce gli aspetti più segreti del luogo stesso, anche oltre la visita. La serata di domenica 24 luglio è una dimostrazione di spettacolarità con un ingresso gratuito a beneficio di un pubblico allargato

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI