Le Porte Sante sui Cammini: Santuario della Quercia e Duomo

Il 2016 è l’anno nazionale dei cammini, tracciato da un percorso a tappe,che iniziato il 20 febbraio , terminerà al 29 maggio 2016,otto tragitti con visita delle Porte Sante tra Maremma, Tuscia ed Agro Falisco per far scoprire i luoghi e i territori da sempre al centro della storia degli etruschi, dei longobardi e dei pellegrini del medioevo e dell’era moderna, immersi nella bellezza selvaggia della natura. Il 3° Percorso: domenica 6 marzo inizierà al Santuario della Madonna della Quercia , per concludesi poi al Duomo di Viterbo.
La Città dei Papi conserva ancora tutto il suo fascino antico salendo verso La Quercia sede del Santuario della Madonna lungo il viale Trieste alberato,con ritorno per stradine di campagna fino a raggiungere la cinta muraria medioevale dove si trova il grande centro storico ricco di chiese e fontane, visita e cerimonia al Duomo.
Incontro con la Guida: 6 Marzo ore 10:00 Viale Trento, 1- parcheggiare la macchina.
Fine: ore 16:00 circa
Escursione facile | km 10 + 220 – 100 | adatta a bambini di età superiore agli 8 anni.
Costo escursione: 12 € a persona; 6 € ragazzi fino a 13 anni; bambini gratis.

Si consigliano scarpe da trekking, almeno un litro d’ acqua, impermeabile da pioggia, uno snack.


Prenotazione obbligatoria:
Pietro: 349.4409855 – www.trekkingthesan.it

Prossime tappe:

4^ Percorso: Acquapendente – San Lorenzo Nuovo (19 marzo) Basilica del Santo Sepolcro di Acquapendente
5^ Percorso: San Lorenzo Nuovo – Grotte di Castro (20 marzo) Basilica Santuario di Maria SS. del Suffragio di Grotte di Castro
6^ Percorso: Nepi – Castel Sant’Elia (10 aprile) Pontificio Santuario Maria SS. “ad Rupes” di Castel Sant’Elia
7^ Percorso Formello-Campagnano di Roma (7 maggio) Santuario della Madonna del Sorbo
8^ Percorso: Montefiascone – Civita di Bagnoregio (29 maggio) Cattedrale di Santa Margherita di Montefiascone – Cattedrale di San Nicola e San Donato di Bagnoregio

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI