Inaugurato il Teatro Caffeina, anche libreria e bristrot

Sono accorsi in tanti all’invito  della nascita di un teatro nella città, per la città : si chiama Teatro Caffeina”. il primo teatro cittadino sarà anche libreria e bistrot. Ci si potranno fare reading e presentazioni di libri. È un teatro privato, fatto con fondi privati. Una sfida. Inaugurato nel pomeriggio di venerdi 6 ottobre. “Ci siamo inventati la libreria e il bistrot di cui siamo fieri”. Dicono gli ideatori Baffo e Rossi.Della stagione teatrale si occuperà Annalisa Canfora. La galleria, trasformata in una sala lettura. Così come la sala proiezione.”Accoglie al momento 3500 volumi e, con le donazioni, raggiungeremo i 6mila. Chi vuole può donare libri, ma anche acquistarli!”.. Chiara Gamberale è stata madrina del teatro,  alla libreria ha donato 60 volumi. Da una mia ospitata è nato tutto ne sono contenta.
La festa prosegue  per tutto il weekend, questo il programma:

Sabato 7 ottobre

12.30 Leonardo Conte e Pierluigi Gigante
MovieBox, un viaggio tra le vie del cinema
Alessandro Sax alla chitarra
15.45 Fabrizio Coniglio in
In ricordo di Ciaccio. Uomo e istituzioni
16.00 Chiara De Bonis in
Peggy, vita e avventure di Peggy Guggenheim
17.00 Eleonora Gaggero
presenta il libro
Se è con te, sempre
17.30 (galleria) Premiazione del contest #viraltradition
Primo contest di mobile photography dedicato alla città di Viterbo e alle sue meraviglie medievali (in collaborazione con la regione Lazio
18.00 Luciano Roffi in
Prima o poi l’amore arriva
di Stefano Benni
18.15 Gabriella Greison
Due donne ai raggi X
Monologo sulla vita di Marie Curie e Hedy Lamarr
19.00 (galleria) Luca Verdone presenta
Alberto il grande. Documentario su Alberto Sordi
19.45 Quattro risate con
Diego Cajelli e Alessio Tagliento in
Karma letale
20.20 Quattro risate con
Francesca Puglisi in
Ccà nisciuno è fisso – L’era della precarietà
20.40 Sandro De Palma e Luca Verdone in
I bemolli sono blu
21.00 Riccardo Rossi in
Le medicine di una volta e le medicine di oggi
21.20 Raffaello Fusaro in
Mio padre è morto partigiano di Roberto Lerici
21.30 FJF Big Band in
Teatro in jazz
22.20 Luciano Roffi in
Un tenebroso racconto sull’Inferno di Luciano Roffi
22.40 Maurizio Zammartino, Peppe Stefanelli, Bob Piermartire in
Profili Mediterranei. Sound latino senza inibizioni
Concerto per chitarra, percussioni e tromba
23.30 Quattro risate con
Luisanna Vespa in
Me3
Psicopatologie umane
00.00 Luciano Roffi in
Il corvo
di Edgar Allan Poe
Domenica 8 ottobre
11.00 Claudio Strinati
12.00 Orchestra Giovanile Ce.S. M.I. in
Da Mozart a Harry Potter. Musica dei giovani per i giovani
15.00 Gianluigi Nuzzi in
Quarto grado. I gialli d’Italia dalla parte delle vittime
16.00 Leonardo Conte e Pierluigi Gigante in
A Christmas Carol, letture verso il Teatro Incantato
17.00 Deborah Caprioglio in“La celebre Mazurka di Schubert”
ovvero Erik Satie tra musica e teatro
Al piano Sandro De Palma

17.30 Gaetano Castelli in
Fantastico!
Da Canzonissima al Moulin Rouge, quando la scenografia diventa magia

18.30 Gianmaria Cervo in
Monologhi scelti

19.00 Simone Tempia presenta il libro
In viaggio con Lloyd
Sarà presente l’illustratore Gianluca Folì

20.45 Raffaello Fusaro in
Il teatro non serve a nulla
di Raffaello Fusaro

21.00 David Riondino legge
Madonna Filippa ovvero le avventure di una giovane signora pratese del 1350
Novella tratta dal Decameron di Giovanni Boccaccio
Sandro De Palma eseguirà al pianoforte:
Gagliarda di Vincenzo Galilei e Siciliana di Anonimo da “Antiche arie e danze per liuto”
trascrizione di Ottorino Respighi

22.00 Raffaello Fusaro in
Mi fa male il mondo
di Giorgio Gaber

22.30 Mario Incudine in
Mimì, quando Modugno non era Mister Volare
di Mario Incudine

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI