Favl Basket: l’analisi di coach Masini dopo la vittoria sull’Atomika Spoleto

L’anno nuovo è iniziato al meglio per la Favl Basket Viterbo, che  con la vittoria di sabato scorso contro l’Atomika Spoleto conferma di attraversare un ottimo momento. La vittoria contro gli umbri, però, ha evidenziato numerosi aspetti sui quali Tola e compagni devono ancora lavorare e su questo ha voluto focalizzarsi Andrea Masini nel post partita.

“Mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale e la partenza sparata che abbiamo avuto sin dai primi minuti segnando ben 30 punti nel solo primo parziale – osserva il coach – ma molte volte ci capita ancora di arrivare terzi sui rimbalzi, soffriamo troppo mentre in difesa dovremmo essere più cattivi”.

La classifica della Favl ora sorride e avendo vinto 5 delle ultime 6 partite i biancorossi si sono messi nelle condizioni di puntare a un posto decisivo nella post season. “Visto che ora stiamo dove stiamo perché non provarci? – sprona Masini – Io come allenatore ho l’obbligo di fare il massimo per i miei ragazzi e di chiedere loro allo stesso tempo il massimo possibile”.

La gara di Todi di sabato 13 gennaio sarà un crocevia fondamentale per il girone di ritorno e quindi per la stagione della Favl. I tuderti attualmente sono una compagine in netta ripresa e tra le mura amiche diventano un avversario scomodo per qualsiasi squadra. Una vittoria in Umbria, sarebbe uno snodo cruciale per incanalare in discesa l’ultima fase della stagione regolare.

Ufficio Stampa Favl Basket Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI