Etsuko Kimura in concerto a Canepina

Etsuko Kimura

Si racconta che quando a 4 anni le furono impartite le prime lezioni di violino, lei non fosse molto contenta di seguirle. Probabilmente all’epoca era troppo piccola o forse ignara del successo che avrebbe riscosso da grande in tutto il mondo, per l’armonia con la quale fa vibrare le corde del suo strumento.

Primo violino della Toronto Symphony Orchestra, Etsuko Kimura, mercoledì 7 gennaio alle ore 17,00, si esibirà per noi nella chiesa di Canepina, sulle note della partita n 2 in Do minore di Bach. La scelta di esibirsi in una realtà come quella di Canepina è dovuta alla sua amicizia con Don Gianni Carparelli. Proprio quest’ultimo, assieme ad Antonio Signoroni, prima e dopo il concerto  apriranno il campo a commenti e riflessioni. Inoltre, durante l’evento si terrà “Il genio Bach”, concorso a premi per la scuola media di canepina.

Solo a 15 anni capisce che il violino è la sua vita, perché incontra una maestra che gli infonde questa passione.  Dopo una laurea e un master alla Osaka College of Music, nel 1992 Etsuka vince il 24 esimo Joseph Szigeti, concorso internazionale di violino. Da allora, una vera e propria escalation al successo la sua. Infatti nel 1997 si trasferisce in Canada diventando una delle più importanti personalità musicale del posto, di fama mondiale. Con la sua musica, quasi poetica, ammalia i pubblici di tutto il mondo, addentrandosi anche negli ospedali per donare gioia con la sua musica ai malati.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI