“Il Battito della Grande Madre”: letture, canti, suoni e danze

Domenica 8 gennaio alle ore 17.30 presso la Sala Sacchetti di via dell’Archetto a Tarquinia, la STAS presenta lo spettacolo di letture, canti, suoni e danze dal titolo “IL BATTITO DELLA GRANDE MADRE”
E’ la via per riscoprire i doni, i talenti e le abilità creative del Sacro.
E’ il viaggio della nostra Anima che con l’aiuto del suono, del canto ancestrale e la forza di letture antiche si libera per compiere un volo fuori dal tempo e dallo spazio, ritrovando il suo potere interiore e attingendo alle radici della saggezza arcaica per riportarla nel quotidiano.
Questo concerto multisensoriale è per le Donne e gli Uomini che vogliono incamminarsi alla riscoperta della propria spiritualità, della propria magia profonda.
L’arte parla al nostro cuore, che ha un bisogno vitale di tornare a respirare bellezza creativa.
Tutte le cose hanno un’anima, se distruggiamo ciò che c’è intorno a noi distruggiamo noi stessi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI