Semi di Pace: “L’istruzione non cambia il mondo, cambia le persone che cambieranno il mondo”

Ecco l’augurio del presidente dell’Associazione Semi di Pace, Luca Bondi.

Gentilissimi amici,
desidero condividere con voi una frase che avevo conservato e che, indubbiamente, si dedica bene a tutti voi: “L’istruzione non cambia il mondo, cambia le persone che cambieranno il mondo”.
Come non pensare, quindi, ai tanti bambini che da voi sostenuti, hanno potuto iniziare e completare un percorso scolastico?
Proprio recentemente, nel mese di settembre, nella Repubblica Democratica del Congo, abbiamo inaugurato un’altra scuola per i più piccoli, nella periferia di Kinshasa per 105 bambini. Abbiamo così completato un polo scolastico che va dalla materna alle superiori e che accoglie, complessivamente, 915 alunni.
Stiamo, inoltre, completando un’altra struttura formativa in Camerun per 200 bambini della primaria. L’istruzione è veramente il pane che aiuta i poveri a liberarsi dalle catene delle ingiustizie!
Per questo siamo convinti che stiamo assicurando al mondo, tutti insieme, il cambiamento che costruisce nuovi percorsi di relazioni, proprio attraverso quei piccoli che abbiamo preso per mano e accompagnato nella missione della conoscenza e della consapevolezza. Loro sono e saranno operatori di pace, operai nei cantieri del dialogo e della concordia.
Mi sembra, questo, un bel messaggio natalizio. In fondo il Natale è accogliere una luce ed essere, anche noi, portatori di luce!

Buon Natale! Con gratitudine.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI