Restauro per il busto di Innocenzo X e lo Stemma di Gregorio XIII

pulitura

Gli studenti del Corso di Restauro del materiale lapideo dell’università della Tuscia in azione al Museo di Acquapendente. I ragazzi sono infatti impegnati nel restauro di due importanti opere tra quelle esposte nel Museo Civico: lo Stemma in Travertino di Gregorio XIII, situato al piano terra del Museo della città, e il busto di Innocenzo X eseguito dall’Algardi e situato nella sala detta degli stemmi al primo piano. A guidare le mani dei ragazzi l’esperienza delle docenti: Maria Grazia Chilosi e Cristiana Beltrami, con la direzione scientifica delle professoresse Maria Ida Catalano e Paola Pogliani.

La manutenzione ed il restauro conservativo di un opera d’arte è sempre un momento importante di studio del manufatto sotto il profilo della testimonianza storica oltre che sotto quello del suo stato di conservazione.

È importante quindi che gli interventi siano preceduti da un’attenta osservazione delle superfici e dalla raccolta del maggior numero di documenti e dati di archivio possibili.

Le prime giornate sono state dedicate alla ricerca di notizie storiche ed alla osservazione accurata delle superfici, riportata poi graficamente in forma di mappatura su basi fotografiche in bianco e nero. Per facilitare l’annotazione e la successiva comprensione, la mappatura è stata organizzata e divisa per tematismi: i segni lasciati dagli strumenti di lavorazione della pietra ancora visibili sulle superfici; lo stato di conservazione; le tracce lasciate da interventi di manutenzione o manomissioni precedenti; l’intervento eseguito oggi.

Solo in seguito, grazie a questo primo importantissimo approccio conoscitivo delle opere, si è potuto procedere con saggi mirati a mettere a punto un intervento di manutenzione appropriato e differenziato per ognuno dei due manufatti.

Ai visitatori del Museo della città di Acquapendente, in via del tutto eccezionale, viene offerta la possibilità di seguire da vicino le fasi del restauro delle due opere del Palazzo Vescovile nelle sole due giornate di venerdì 22 e 29 maggio 2015. La visita è compresa nel prezzo del biglietto del Museo (€3/ordinario – €2/ridotto).

Per maggiori informazioni: Centro Visite del Comune di Acquapendente – Torre Julia de Jacopo numero verde 800-411.834 (interno 0), e-mail redazione.laperegina@gmail.com.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI