Polizia Stradale: controlli nel week end uso cinture sicurezza

Gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Sezione Polizia Stradale di Viterbo e i colleghi dei Distaccamenti di Monterosi e Tarquinia,nel fine settimana dal 28 al 31 luglio,saranno impegnati, principalmente, anche all’attuazione dell’operazione europea sulla sicurezza stradale denominata “SEAT-BELT”, un’attenta e continua attività di prevenzione e repressione focalizzata in maniera precisa all’uso corretto delle cinture di sicurezza, programmata d’intesa con il Network Europeo delle Polizie Stradali denominato “Tispol”. A tali controlli, si affiancano quelli relativi al corretto utilizzo del casco da parte dei ragazzi che usano gli scooter e dei maggiorenni che guidano le motociclette.
I dati statistici confermano – afferma il Dirigente Polstrada di Viterbo, Dr. Porroni – che, a fronte di una sempre maggiore sensibilizzazione e consapevolezza da parte degli automobilisti sull’uso dei sistemi di ritenuta per i passeggeri dei sedili anteriori dei veicoli, persiste ancora una certa riluttanza al corretto utilizzo da parte degli occupanti i sedili posteriori. Allo stesso modo, risultano esserci delle “resistenze” riguardo all’uso dei predetti dispositivi per i bambini che utilizzano i seggiolini.
Il monitoraggio del fenomeno avverrà su tutte le arterie principali della provincia, ove verranno approntati dei posti di controllo e/o attuate delle verifiche a campione sugli automobilisti e motociclisti in transito.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI