Lazio, illustrata proposta istituzione Registri Tumori

Illustrata in commissione Politiche sociali e Salute del Consiglio regionale la proposta di legge per l’istituzione del “Registro Tumori di Popolazione della Regione Lazio”, primo firmatario il consigliere Davide Barillari (M5S). “Si tratta di una legge che va oltre gli schieramenti – ha dichiarato Barillari -: segno evidente che il problema è molto sentito, in un contesto come quello laziale in cui resta forte l’incidenza di tumori, anche infantili, specie in alcune aree del territorio”.
“I registri attualmente istituiti meritoriamente a Latina, Viterbo e Civitavecchia da soli non bastano – ha aggiunto -: occorre una regia regionale per analizzare i dati su larga scala e comprenderne le caratteristiche geografiche ed ambientali per avere, speriamo, molte armi in più per combattere e prevenire la silenziosa crescita della piaga delle patologie tumorali fra i nostri cittadini”.”Abbiamo senz’altro bisogno del registro per consolidare le conoscenze sull’incidenza tumorale e per una corretta programmazione della rete oncologica, oltre che per limitare la mobilità passiva verso altre regioni”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI