Calcio serie D, ancora una sconfitta per la Flaminia

Ancora una sconfitta per la Flaminia Civita Castellana. Tra le mura di casa, domenica 24 gennaio gli uomini di mister Pierluigi Vigna hanno subito un 1-0 da Olbia per la ventiduesima giornata di campionato.

Che la partita era ostica già si sapeva. Olbia è un’ottima formazione che occupa una delle prime posizioni della classifica. Ha dato un gran da fare ai padroni di casa fin dal primo minuto riuscendo poi alla fine ad imporsi.

Sono svanite così le speranze di mister Vigna e del presidente Ciappici, che speravano in un buon risultato per accumulare punti necessari alla salvezza. Nonostante tutto, si complimentano con la squadra per aver fronteggiato con determinazione gli ospiti.

“Abbiamo giocato un buon primo tempo – ha commentato il tecnico Vigna – siamo riusciti a fronteggiare la squadra e a fermare ogni occasione gol. Ma Olbia è una squadra ottima, forte e nel secondo tempo, complice anche un nostro calo di concentrazione, ha approfittato della situazione per segnare il gol della vittoria. Ora dobbiamo di nuovo necessariamente ripartire, sperando nel rientro dei vari infortuni che ci hanno penalizzato”.

La Flaminia Civita Castellana torna in campo domenica 31 gennaio quando è attesa in casa dell’Arzachena.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI