Enrico Mianulli Jazz Quintet a Viterbo

Appuntamento con il Jazz oggi 28 dicembre alle ore 18.00 al museo della Ceramica della Tuscia in via Cavour, 67 a Viterbo,

E’ la volta di Enrico Mianulli Jazz Quintet: “BeBop!”, un quintetto talentuoso composto da Daniele Raimondi (tromba), Filippo Bianchini (sax tenore), Stefano Angeli (pianoforte), Enrico Mianulli (contrabbasso), Dario Panza (batteria).

, in occasione della manifestazione Natale in Arte al Museo – concerti jazz, organizzata dalla società cooperativa Girolamo Fabrizio grazie al contributo della Fondazione Carivit.

Il ”Bebop” è stata la corrente che, a partire dagli anni ’40, maggiormente ha rivoluzionato il jazz.

Il concerto propone il sound della New York degli anni ’40, delle avanguardie di Harleem e di tutte le contaminazioni latinoamericane assimilate dal jazz dell’epoca, presentato nella maniera più attuale ed arricchito da composizioni originali che vanno ad inserirsi in un repertorio che spazia da Charlie Parker a Sonny Rollins, da Dizzie Gillespie a Clifford Brown ed ai padri di questo linguaggio; non mancheranno brani della tradizione natalizia americana, eseguiti secondo il sound dell’epoca.

Prossimo e ultimo concerto il 10 gennaio 2016 alle ore 18 con Andrea Araceli Quartet: Luciano Orologi (sassofoni e  clarinetto basso), Andrea Araceli (piano), Steve Laye (contrabbasso) Dario Panza (batteria). Il quartetto suona composizioni originali di Andrea Araceli, ricche di sonorità elettriche e modali.  Luciano Orologi è un polistrumentista (suona tutti i sassofoni e tutti i clarinetti) molto eclettico di formazione classica che si esibisce in tutta Europa con ensemble che fondono musica antica ad improvvisazioni contemporanee.

https://www.facebook.com/EnricoMianulliCoolJazzOrchestra

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI