Tarquinia ricorda il pugile Jacopucci a 40 anni dalla morte

Angelo Jacopucci, soprannominato “l’angelo biondo” dalla stampa sportiva,a 40 anni dalla sua scomparsa, l‘Amministrazione Comunale di Tarquinia promuove il prossimo 20 luglio la cerimonia di commemorazione che si terrà alle ore 10.00, presso il cimitero comunale San Lorenzo, dove verrà depositata una targa e ricordato il nostro concittadino insieme ai familiari e alle squadre della nazionale dilettantistica di pugilato italiana e moldava.

La stessa sera, alle ore 21, in piazza delle Naiadi, presso Tarquinia Lido, le due squadre si sfideranno in un incontro internazionale di pugilato. Presenti anche i pugili tarquiniesi Miriam Podda e Christian Gasparri.

È un evento straordinario, di grande importanza per la nostra città- dichiara il consigliere incaricato allo sport Stefano Zacchini-ringrazio la Cosmo Box nella persona del presidente Bernardo Podda e la Asd Angelo Jacopucci nella persona del presidente Luigi Angelucci per la disponibilità e la collaborazione nella realizzazione di un evento di tale rilievo.

Tarquinia per alcuni giorni sarà sede del ritiro della Nazionale Italiana di box e, insieme alla famiglia di Angelo, è stato deciso di commemorare la scomparsa del nostro campione il 20 piuttosto che il 22, a causa di impegni già calendarizzati dalla Nazionale. Alla commemorazione parteciperanno anche le società sportive locali in segno di grande rispetto verso un atleta che è e rimarrà per sempre il nostro Angelo Jacopucci”

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI