Defensor basket a secco in Campania

basket

Il girone di andata della poule retrocessione si chiude con una sconfitta per le Ants basket, che sabato sera hanno perso la sfida nella tana del Trust Risk Group Stabia per 75-69, fermandosi a quota 6 nella classifica del girone G, a pari merito con Fassi Albino. Il risultato era stato messo in conto dal club gialloblù, memore delle due sconfitte incassate in regular season dal team campano, ma non per questo sceso in campo con uno spirito rinunciatario. Anzi, dopo un avvio di gara stentato, di cui hanno subito approfittato le padrone di casa (23-15 il primo parziale), Romagnoli e compagne hanno tirato fuori gli artigli, riuscendo a superare le avversarie prima della pausa lunga negli spogliatoi (36-38) e a rimanere davanti fino alla fine del terzo quarto (46-51). Gli ultimi dieci minuti però sono stati fatali alla Defensor, che nonostante una prova magistrale della bulgara Yordanova (mvp del match con 30 punti e 5 rimbalzi conquistati), è costretta ad arrendersi alla furia offensiva di Potolicchio e Voynova. Per il team viterbese resta il rammarico d’aver perso una buona occasione per allungare il passo in graduatoria, dove comunque conserva il secondo posto dietro al trenino composto proprio da Castellammare di Stabia, Selargius e Castel Carugate, che con un bottino di 8 punti svettano al comando del girone. La fase di ritorno scatterà sabato prossimo, con la Defensor impegnata di nuovo in trasferta sul parquet della Querciambiente Muggia, l’unica formazione rimasta ancora ferma a zero punti in classifica. 

TRUST RISK GROUP STABIA: Potolicchio 18, De Rosa ne, D’Avolio, Carotenuto 3, Papetti ne, Gallo 11, Moretti 2, Minvervino 6, Gemini 2, Voynova 21, Calamai 12. Allenatore: Fabrizio Belfiore.

DEFENSOR VITERBO: Filoni, Yordanova 30, Chimenz 7, Riccobono, Orchi, Romagnoli 9, Bernardini 8, Mancabelli 11, Viviani, Spirito 4. Allenatore: Carlo Scaramuccia.

Arbitri: Simone Patti e Francesco Di Luzio

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI