Alla Serpara presentazione del Libro “Ateliers”, del fotografo Roberto Pellegrini

Al giardino di sculture La Serpara a Civitella d’Agliano domenica 22 Luglio presentazione del Libro “ATELIERS”, un progetto fotografico di Roberto Pellegrini, “ Atelier Aperti” di Paul Wiedmer / Samuele Vesuvio / Angela Wahr ed Sound-performance di Federico Enea Lacerna

Il Programma:
dalle 16.00 alle 19.00 Atelier Aperti di Paul Wiedmer / Samuele Vesuvio / Angela Wahr
ore 17.00 – Presentazione del Libro “ATELIERS”, un progetto fotografico di Roberto Pellegrini
ore 18.00 – Samuele Vesuvio stampe linoleografiche live
ore 18.00 – Sound-performance di Federico Enea Lacerna

Il 22 Luglio, La Serpara, il giardino di sculture di Paul Wiedmer a Civitella d’Agliano (, ha l’onore di presentare per la prima volta in Italia il progetto fotografico “Ateliers” e l’omonimo libro di Roberto Pellegrini pubblicato da Salvioni Edizioni. Il fotografo con studio a Bellinzona (CH) ed un rapporto stretto anche con la Tuscia, immortala trentaquattro studi d’artista, dal Colonia fino a Roma passando per la Svizzera. Nelle sue foto non è chiaro chi si aggiudica il ruolo di protagonista tra l’artista e l’atelier. Mentre l’artista illuminato a prima vista è il soggetto indiscusso, è invece il suo studio molto scuro, in penombra, in grado di catturare l’attenzione e l’interesse dell’osservatore che qui ha il raro privilegio del curioso invisibile.

Ne scrive la Storica dell’arte Veronica Provenzale << Con il progetto “Ateliers” Roberto Pellegrini, torna a penetrare in un interno privato, che tuttavia non è più quello della casa, bensì quello di lavoro di un artista. Al contempo, l’atelier si rivela ugualmente intimo e altrettanto carico di significato sul piano identitario, e colpisce la volontà del fotografo di tracciare un ritratto dell’artista attraverso il suo spazio di lavoro e i suoi oggetti. Il tema dell’identità, già sviluppato da Roberto Pellegrini nei due lavori precedenti, torna qui con forza rinnovata; lo studio dei luoghi e dello spazio, e delle persone all’interno di questo stesso spazio, viene riproposto con una formula originale e senz’altro avvincente.>>

Oltre all’atelier di Pavel Schmidt, artista presente con un opera nel giardino La Serpara, è ritratto anche lo studio di Paul Wiedmer e di Samuele Vesuvio situati entrambi a La Serpara e per quest’occasione saranno aperti al pubblico. Il giardino La Serpara e la mostra personale di Paul Wiedmer “ArtMachine’77” al Padiglione Serpara saranno visitabili a partire dalle 16.00, inoltre dopo la presentazione del libro di Pellegrini, Samuele Vesuvio realizzerà live alcune stampe linoleografiche e Federico Enea Lacerna presenterà la sua Sound-performance.

Roberto Pellegrini (1962)
Asconese di origine, attualmente vive e lavora come fotografo indipendente con studio proprio a Bellinzona. È specializzato in fotografia di quadri, sculture e installazioni, oltre che di architettura, interni, ambienti e persone. In quanto fotografo collabora con svariati artisti e architetti, e con gallerie d’arte, musei e fondazioni con sede in Ticino. Dal 1985 è membro dell’Associazione fotografi professionisti Svizzeri FpS, e dal 2017 è membro di Visarte. Ha al suo attivo mostre personali e partecipazioni a numerose mostre collettive. Si contano inoltre varie monografie e pubblicazioni in libri, riviste e cataloghi d’arte.

Gli artisti ritratti nei loro ateliers sono:
Gianfredo Camesi, Colonia, Germania | Giovanni Bruno, Milano, Italia | Flavio Paolucci, Biasca, Svizzera | Antonio Lüönd, Origlio, Svizzera | Penelope Margaret Mackworth-Praed, Carona, Svizzera | Cesare Lucchini, Lugano, Svizzera |Paul Wiedmer, Civitella D’Agliano, Italia | Fabiola Quezada, Lugano, Svizzera | Marco Massimo Verzasconi, Cugnasco Svizzera |Paolo Bellini, Tremona, Svizzera |
Paolo Mazzuchelli, Tegna, Svizzera | Klaus Prior, Lugano, Svizzera |Pavel Schmidt, Derendingen, Svizzera |Pierre Casè, Maggia, Svizzera | Simona Bellini, Bruzella, Svizzera | Guido Strazza, Roma, Italia | Vincenzo Montini, Sutri, Italia | Pascal Murer, Locarno, Svizzera | Francois Bonjour, Dino, Svizzera | Alex Dorici, Lugano, Svizzera | Giuseppe De Giacomi, Locarno, Svizzera | Giulia Napoleone, Carbognano, Italia | Steff Lüthi, Gordola, Svizzera | Loredana Müller, Camorino, Svizzera| Urs Dickerhof, Bienne, Svizzera | Ruedy Schwyn, Nidau, Svizzera | Paolo Di Capua, Roma, Italia | Giuseppe Abbati, Cuggiono, Italia | Nando Snozzi, Arbedo, Svizzera | Samuele Vesuvio Wiedmer, Civitella D’Agliano, Italia | Eftim Eftimovski, Maroggia, Svizzera | Fausto Tommasina, Locarno, Svizzera | Fiorenza Bassetti, Bellinzona, Svizzera | Pedro Pedrazzini, Rivapiana, Svizzera

Preavviso : Sabato 04 Agosto
Ore 21.30 – visita guidata notturna nel giardino di sculture La Serpara

La Serpara Associazione culturale
Loc. Serpara, I – 01020 Civitella d’Agliano (VT)
CF 900 835 40 568

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI