Terra.Terra: gli artisti di Calcata in mostra a Venezia

terra terra

Sarà visibile dal Ponte della Libertà sull’Isola di San Secondo a Venezia, fino alla sua scomposizione naturale, Terra.Terra, istallazione di Arte nella Natura composta dagli artisti di Calcata.

Dal 15 agosto gli artisti Francesca Checchi, Anne Demijttenaere, Hans-Hermann Koopmann, Maria Pia Picozza e Yongxu Wang lavoreranno collettivamente alla realizzazione dell’installazione. Il cantiere sarà ripreso dal designer e videomaker Jonas Clementoni, che realizzerà un video seguendo le fasi successive di realizzazione dell’intero progetto. 

Sul modello di Opera Bosco Museo di Arte nella Natura di Calcata, nella realizzazione dell’opera gli artisti valuteranno il luogo, afferrandone i suoni, i colori, le forme, i profumi in relazione con l’orizzonte, il cielo, sentendosi davanti alla storia e non solo il frutto di questa. Estendono il concetto di estetica all’ecosistema procedendo, di pari passo, alla manutenzione del bosco come azione fondamentale per il reperimento e la comprensione dello stesso materiale naturale grezzo che utilizzano nella realizzazione dell’opera. Un progetto che risponde anche all’esigenza di un atteggiamento di responsabilità sociale che restituisce all’arte il suo originario contenuto sociopolitico e ambientale.

Il progetto è realizzato con il contributo del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, de Il Giardino di Pianamola – Nature and Art Projects di Elisa Resegotti e in collaborazione con Legambiente Venezia.

Terra.Terra è il secondo progetto di Opera Bosco Museo di Arte nella Natura a Venezia, dopo la mostra laboratorio VeneziaArchiNature sull’Isola della Certosa, nell’ambito de La Biennale Architettura 2014.

CLICCA QUI LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI