MFM “Un futuro di valore” il welfare aziendale premia gli studenti migliori: anche due viterbesi

Si è svolta venerdi 3 marzo a Roma, presso la sede capitolina del Gruppo, la premiazione dei 27 migliori studenti del Lazio, nell’ambito della VII edizione di “Un futuro di valore”, l’iniziativa promossa da Manutencoop Facility Management, capofila del principale gruppo italiano attivo nell’integrated facility management.

La cerimonia di consegna dei 14.400 euro in borse di studio ha visto la partecipazione diMarco Canale,Presidente di Manutencoop Facility Management .

“Investire in formazione significa investire nel futuro del nostro Paese, per questo il nostro Gruppo da anni è impegnato a promuovere iniziative di welfare aziendale che vanno in questa direzione”, ha dichiarato Marco Canale,Presidente di Manutencoop Facility Management. “Sono orgoglioso di poter premiare anche quest’anno l’impegno di tanti ragazzi che si sono distinti per il merito scolastico, con l’augurio che, grazie anche al nostro piccolo contributo, possano realizzare la proprie aspirazioni”.

MFM vanta una presenza radicata e oltre 2.000 dipendenti nel Lazio, e quella di Roma, dove MFM conta oltre 1.800 dipendenti, costituisce una tappa di un tour più ampio che toccherà tutte le principali sedi del Gruppo nella Penisola, nel corso del quale verranno distribuiti circa 155.000 euro ai 285 studenti universitari e delle scuole superiori più meritevoli, figli di dipendenti del Gruppo.

A Roma sono stati premiati 21 studenti delle scuole superiori e 6 universitari, ai quali sono stati consegnati assegni rispettivamente da 400 euro e da 1.000 euro.

Quali migliori studenti delle superiori sono risultati: Alessio Emanuele di Pomezia e Zhihong Guan di Roma diplomatisi con 100/100. Tra gli universitari, invece, i migliori sono stati i fratelli Leonardo e Alessandro Procenesi di Viterbo, entrambi laureatesi con 110/110, e Mariangela Pozzuto, romana, con una media di 29,82/30.

Di seguito l’elenco completo dei 27 premiati: Saida Alaya, Camilla Andreini, Federica Anedda, Antonio Caldizzi, Sara Caravella, Saverio Casu, Ludovico Cinti, Alessio Emanuele, Valentina Erario, Flaminia Giuliani, Massimo Giuliani, Zhihong Guan, Francesca Martino, Aurora Masella, Luca Mastrogregori, Riccardo Pasqualoni, Miriana Picchioni, Sofia Rossi, Aurura Tirillò, Matteo Tranquilli e Gianluca Trastulli, tra gli studenti delle scuole superiori. Elisabeth Beatrice Cinti, Chiara Lo Schiavo, Valeria Poscente, Mariangela Pozzuto, Alessandro Procenesi e Leonardo Procenesi, tra gli studenti universitari.

Le domande di partecipazione pervenute lo scorso luglio da parte di figli di dipendenti del Gruppo MFM a tempo indeterminato (97% dell’organico complessivo) assunti da almeno 12 mesi sono state complessivamente 343, di cui 247 per le superiori e 96 per l’Università. Per quanto riguarda gli studenti delle scuole superiori, i partecipanti dovevano aver superato l’anno scolastico 2015/2016 con una media dei voti superiore a 7,5/10, escludendo le valutazioni in educazione fisica, religione e condotta. Per quanto riguarda gli studenti universitari, sia di atenei pubblici che privati, i partecipanti dovevano essere in corso con gli esami, avendo superato almeno i 2/3 di quelli previsti dal proprio piano di studi, e aver conseguito una media dei voti superiore ai 27/30.

Manutencoop Facility Management S.p.A.
Il Gruppo Manutencoop Facility Management S.p.A. (“MFM”) è il principale operatore italiano e uno dei principali player a livello europeo del settore dell’Integrated Facility Management, ovvero l’erogazione e la gestione di servizi integrati, alla clientela pubblica e privata, rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell’attività sanitaria. In particolare, i servizi forniti dal Gruppo MFM si suddividono in due principali aree di attività: 1. Integrated Facility Management – servizi di gestione e manutenzione di immobili (igiene ambientale, servizi tecnico – manutentivi, cura del verde, servizi logistici, servizi ausiliari, gestione calore, impianti antincendio e di videosorveglianza) erogati anche attraverso società specializzate; 2. Laundering & Sterilization – servizi di “lavanolo” e sterilizzazione di biancheria e strumentario chirurgico a supporto dell’attività sanitaria erogati attraverso la società controllata Servizi Ospedalieri S.p.A.. MFM ha sede direzionale a Zola Predosa (Bologna), sedi distribuite su tutto il territorio nazionale e conta oltre 20.000 dipendenti.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI