Via libera del Consiglio Regionale al Piano Ristori per giornali, radio, tv ed editoria online del Lazio

Approvato dal Consiglio Regionale del Lazio il Piano degli interventi per l’editoria, l’ultimo passaggio amministrativo che renderà possibile la pubblicazione a breve di un avviso unico destinato a tutte le imprese del settore dell’informazione locale (emittenti televisive e radiofoniche locali, stampa quotidiana e periodica) – sia tradizionali sia online – che hanno subito un calo di fatturato di almeno il 30% tra aprile e giugno 2020, rispetto allo stesso periodo del 2019, a causa dell’emergenza dovuta al Covid-19.

“L’informazione è un fondamentale presidio di democrazia che dobbiamo assolutamente sostenere e aiutare – ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione, Paolo Orneli – Desidero ringraziare il Consiglio Regionale per il via libera di oggi a quello che di fatto si configura come un piano ristori per le imprese del mondo dell’informazione della Regione Lazio. Un passaggio che ci permetterà di pubblicare entro l’anno un avviso da 2 milioni di euro”.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI