Soriano nel Cimino, Roberto Parnetti il maestro di campo del Palio

Sarà l’aretino Roberto Parnetti il maestro di campo della giostra degli anelli di domenica 2 ottobre 2022, una delle due sfide (l’altra è il torneo degli arcieri) che compongono il Palio delle Contrade della Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino, la grande manifestazione storico-rievocativa giunta alla cinquantacinquesima edizione e che coinvolge le quattro contrade della città: Papacqua, Rocca, San Giorgio, Trinità.

Ad annunciare la nomina di Parnetti è Antonio Tempesta, presidente dell’Ente Sagra della Castagna: “Ufficializzo con piacere la nomina di Roberto Parnetti come maestro di campo per uno degli eventi clou della nostra festa. Lo conosco da anni ed è un personaggio molto noto e apprezzato nel mondo delle giostre e quintane d’Italia e per i ruoli a cui viene chiamato in molte rievocazioni storiche. Sicuramente costituirà un indiscusso valore aggiunto per Soriano nel Cimino“.Le novità non si fermano qui: infatti la stessa giostra degli anelli si svolgerà con un nuovo regolamento, le cui modifiche sono state approntate dagli organizzatori nei mesi scorsi. Appuntamento quindi al 2 ottobre alle ore 15.00 in località Giannotti. “Dopo l’annuncio dell’artista che ha realizzato il Palio, la pittrice Paola Imposimato, e la nomina del maestro di campo Roberto Parnetti – conclude Tempesta – possiamo dire che è già iniziato il conto alla rovescia per questa edizione della Sagra delle Castagne che torna finalmente a svolgersi in piena normalità e con varie novità e sorprese“.

La manifestazione si aprirà il 29 settembre per concludersi il 16 ottobre, con tre fine settimana di eventi rievocativi in costume e appuntamenti culturali, tra cui i giochi storici, la rievocazione “Soriano tra storia e leggenda“, il corteo storico “Soriano e i suoi rioni“, il Premio Nazionale Vojola d’oro, il Convivium Secretum e molto altro. Il programma completo e tutte le informazioni sono disponibili su www.sagradellecastagne.com.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI