Pasolini, il profilo astrale di un visionario tra le stelle

Si è tenuto venerdì 1° luglio alla Biblioteca del Ce.Di.Do di Palazzo Papale a Viterbo l’evento su Pasolini, in occasione del centenario della nascita dello scrittore poeta.

Il tema dell’incontro: Pasolini: il visionario tra le stelle .
Nella conferenza per certi aspetti dei contenuti anche inedita,sono stati analizzati quattro punti fondamentali nell’ opera del grande intellettuale:
Il rapporto madre/padre
Il sacro
Il viaggio
La morte
La scrittrice Rosella Lisoni ha relazionato sui punti cardine dell’evento, la dottoressa Gioia Oddi, astrologa, ha illustrato con passione la carta natale di Pasolini evidenziando dal punto di vostra astrologico i singoli ambiti e infine la professoressa Anna Maria Fausto, docente dell’Università degli Studi della Tuscia, ha letto con grande intensità alcune delle più belle poesie di Pasolini.
Un pubblico attento e partecipe congiuntamente alle relatrici, è stato protagonista dell’evento.
Non sono mancati accenni al cinema surreale, onirico, visionario, magico del regista bolognese: Uccellacci e Uccellini, La terra vista dalla luna, Cosa sono le nuvole e Il fiore delle mille e una notte.
Nel finale un frammento del film La terra vista dalla luna ha emozionato il pubblico.
Prossimo appuntamento PPP, 100 ANNI il 24 luglio a Viterbo.
 
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI