L’Istituto Paolo Savi di Viterbo vince il premio “Storie di alternanza”

L’istituto Paolo Savi di Viterbo si aggiudica anche quest’anno il premio “Storie di alternanza” rilasciato dalla Camera di commercio di Viterbo.

Il progetto “Fare Impresa” è risultato vincitore per la fase provinciale per il primo semestre 2020, sezione istituti tecnici e professionali e, come previsto dal regolamento, accede alla successiva fase di selezione nazionale gestita da Unioncamere.

Il video-racconto premiato, realizzato dalle studentesse e dagli studenti, rappresenta la sintesi ed il risultato dei percorsi di alternanza scuola lavoro (Pcto) formulati per le classi terze.

Presso l’istituto Paolo Savi, per ogni classe terza, infatti, è predisposta una programmazione riferita al “Fare Impresa”, che rappresenta la mission dell’istituto. Si tratta di un percorso legato alla cultura di impresa, modellato sulla futura professionalità degli studenti di ogni indirizzo e articolazione.

L’idea del “Fare Impresa” è quella di stimolare gli studenti a realizzare progetti autonomi, attraverso un lavoro di équipe e a predisporre e proporre un’idea imprenditoriale. Nel corso dell’anno scolastico gli studenti vengono preparati attraverso un mix di attività che vanno dalle visite aziendali, agli incontri con imprenditori, alla didattica in aula.

Nel video sono riportate le idee di impresa proposte da due gruppi di studenti, rispettivamente delle classi 3 A e 3 B dell’articolazione Sia (sistemi informativi aziendali) dell’anno scolastico 2019/2020.

Soddisfazione per la dirigente scolastica del Paolo Savi, professoressa Paola Bugiotti e per le docenti Roberta Baruzzi, Nadia Orlando, Alessandra Sacchi e Arianna Merendi, referenti e tutor Pcto dell’istituto.

Istituto Paolo Savi Viterbo

foto di Donatella Agostini

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI