“La Cattedrale di Viterbo” di Gianpaolo Serone e Alessio Patalocco, nel volume l’importanza architettonica

Pubblicazione del volume “La Cattedrale di Viterbo” di Gianpaolo Serone e Alessio Patalocco.

Edizioni Archeoares è lieta di comunicare la pubblicazione del volume dedicato a uno dei monumenti più importanti della città di Viterbo.

“La Cattedrale di Viterbo. Rilettura di un manufatto architettonico” è un lavoro scritto a quattro mani: quelle di Gianpaolo Serone, archeologo medievista e responsabile di Edizioni Archeoares e quelle dell’architetto e docente di comunicazione visiva all’università per Stranieri di Perugia, Alessio Patalocco.

Le due preziose prefazioni sono state curate dal professor Giuseppe Romagnoli, dell’Università degli studi della Tuscia e dal professor Saverio Sturm, dell’Università di Roma Tre.

Il saggio è il frutto di una ricerca multidisciplinare e pluriennale, che fornisce nuove e importanti acquisizioni sulla storia dell’edificio.

Gli autori, spinti dall’esigenza di chiarire alcuni punti essenziali inerenti la storia edilizia della Cattedrale di S.Lorenzo a Viterbo, partono dallo studio delle fonti di archivio edite e inedite e analizzano la struttura, per raccogliere dati utili a una definizione cronologica sia delle singole parti sia dell’insieme del complesso chiesastico. Inoltre, alcune interessanti considerazioni sul linguaggio utilizzato per il disegno della facciata, concludono il percorso dimostrando l’enorme importanza architettonica del S. Lorenzo per il territorio viterbese e non solo.

Edizioni Archeoares

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI