16.9 C
Viterbo
mercoledì, febbraio 21, 2024

Vetralla, 21esima festa dell’Olio e la seconda sagra del Tozzetto

Saranno tre giorni intensi e ricchi di proposte gastronomiche, musicali e artigianali.

Quella che Vetralla si appresta a vivere infatti è una organizzazione di alto profilo, con una kermesse dedicata alle due eccellenze del territorio.

Si tratta della 21esima festa dell’Olio e la seconda sagra del Tozzetto. I giorni sono a partire da domani primo dicembre per proseguire il  2 e 3 dicembre.

Durante la manifestazione ci saranno degustazioni con l’olio evo tipico vetrallese, pluripremiato nel mondo, angoli del fritto del prosciutto e del formaggio, menù curati in collaborazione con la pro loco di Vetralla, dallo chef Eugenio Moschiano (As Roma calcio, cappello di platino alla carriera) che utilizzerà anche lui, su ogni pietanza, l’olio vetrallese. E poi la gara del migliore tozzetto vetrallese, e gran finale il 3 dicembre con il tozzetto più lungo del mondo a cura del forno Diotallevi e la parata di Natale, con la presenza di auto d’epoca e macchine agricole in mostra, la partecipazione straordinaria del club delle 500 e delle vespe di Viterbo, gli sbandieratori di Vetralla, la banda O Pistella, le majorette Medullia, Francesca Leo Arte Ginnica, Asd Cura Calcio, Operaextravaganza, Lazio in Camper e la cittadinanza.

Sarà anche il calesse di Giancarlo e madrina d’eccezione la Divina. Nel centro storico poi spunteranno anche i mercatini dell’artigianato. L’inaugurazione ufficiale è prevista domani alle 16.30 presso la sala consiliare di Vetralla, con un convegno sull’olio Evo e sui benefici per la salute, relatori il docente Francesco Violi, il dottor Andrea Colantoni e il dottor Donato Ferrucci, alla presenza del sindaco Aquilani e delle altre autorità.

“Ci siamo spesi insieme alla pro loco, per regalare tre giorni in cui l’olio d’oliva, il nostro oro verde con tanti riconoscimenti nel mondo – spiega l’amministrazione – fosse il re indiscusso di questa festa, ai quali si aggiunge poi un’altra eccellenza locale, quella del tozzetto vetrallese. Durante la kermesse saranno presenti oltre 100 camper che visiteranno la nostra città e ci auguriamo anche tante persone da fuori. Una immersione totale nel nostro centro storico, con una sorpresa in più presso i giardini d’inverno a piazza della Rocca, il primo parco del Natale, creato in collaborazione con alcuni artigiani del posto. È questo il turismo enogastronomico,è questa l’eccellenza dei nostri prodotti messi in primo piano, a cui non mancheranno musica, mercatini, e mostre d’arte. Vetralla si prepara ad accogliere i visitatori nel migliore dei modi, con la consapevolezza di poter offrire il meglio, oltre che per la bontà dei prodotti locali, anche per le bellezze del paesaggio e per quelle della sua storia”.

Comune di Vetralla

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

02 Dic 2023

Ora

Tutti del giorno

Luogo

Vetralla
Categoria