16.7 C
Viterbo
venerdì, giugno 14, 2024

Mostra antologica dedicata a Vettor Pisani, tra i più rappresentativi dell’arte contemporanea del XX e inizio XXI secolo

Inaugura al CIAC di Foligno sabato 8 giugno, alle ore 11.30, la vasta mostra antologica dedicata a Vettor Pisani, uno degli artisti più rappresentativi della scena internazionale dell’arte contemporanea tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo. La mostra “Vettor Pisani. Viaggio ai confini della mente” è ospitata dal 9 giugno al 22 settembre 2024 nel Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno, a cura di Italo Tomassoni. La mostra è promossa e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno; l’organizzazione è realizzata in collaborazione con Maggioli Cultura e Turismo.
La mostra comprende oltre 50 capolavori accuratamente selezionati tra le opere degli anni Settanta e quelle della produzione successiva, intensissima fino alla morte dell’autore. Sarà anche possibile prendere visione del raro materiale fotografico relativo alla documentazione delle performance che, irripetibili, non sono altrimenti documentabili. Durante l’esposizione sarà radiodiffusa, in sottofondo, la voce di Vettor Pisani, conservata in sei nastri magnetofonici.
La mostra è curata da Italo Tomassoni che ha avuto un lungo sodalizio con l’artista che, per lunghi e ripetuti periodi, è stato suo ospite a Foligno. Le opere provengono da varie collezioni e, per la parte più cospicua, dalla collezione della Fondazione Morra di Napoli, dal Museo Vettor Pisani di Caggiano e dalla collezione Pieroni-Stiefelmeier di Roma; oltre che dalle Collezioni Jacorossi di Roma, Cardelli e Fontana di Sarzana, Paneghini di Busto Arsizio. La mostra sarà corredata da un’ampia raccolta di cataloghi, fotografie, documenti e materiali video.

Per informazioni: tel. 366.6635287 – e-mail: info@ciacfoligno.it – www.ciacfoligno.it

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

08 Giu 2024

Ora

11:30

Luogo

Foligno
Categoria