7.4 C
Viterbo
domenica, aprile 21, 2024

“Antifascisti adesso… perchè non è ancora finita” di Gianfranco Pagliarulo all’ex facoltà di agraria

Giovedi 15 febbraio 2024  a Viterbo presentazione del libro “Antifascisti
adesso… perchè non è ancora finita” di Gianfranco Pagliarulo, presidente
nazionale dell’A.N.P.I.

Sarà presente l’autore  e l’iniziativa si svolgerà presso l’“Aula Blu
all’ex facoltà di Agraria IN via San Camillo De Lellis  con
inizio dalle ore 17:00.

Questa presentazione, sarà un momento importante per la comunità
democratica e antifascita di Viterbo e provincia, per ritrovarsi e
riflettere insieme sulla profonda attualità dell’impegno antifascista a
difesa dei valori costituzionali per l’assetto democratico dell’Italia,
per la Pace e per i Diritti di tutte le persone.
Ingresso libero.

 

Sinossi

Cosa vuol dire essere antifascisti ai giorni nostri? Esiste un pericolo di ritorno del fascismo storico? O è piuttosto verosimile l’espandersi di un impasto di nazionalismo camuffato da primato patriottardo, di razzismo come paura patologica dell’altro, di dirigismo autoritario, di pensiero antiscientifico mischiato a elementi propri del fascismo?
Essere antifascisti adesso vuol dire contrastare il mostro destrutturandolo e assieme proporre un’alternativa che è tutta contenuta nella Costituzione, mai pienamente applicata, e che va difesa, nella cura della memoria partigiana. Occorre una nuova narrazione della Resistenza, in cui la memoria del passato diventi guida per l’azione nel presente e stimolo per l’impegno civile. Al tempo del reversibile declino della democrazia, quando il sistema dei partiti non corrisponde più all’arco costituzionale dei primi decenni della Repubblica, l’associazionismo democratico può essere sia una barriera contro qualsiasi avventura autoritaria sia un punto di ripartenza civile e sociale nella storia dell’Italia libera e liberata. Ma non basta. Occorre estirpare i mali che avvelenano il Paese e creano sfiducia, risentimento, rancore: la povertà, il declassamento sociale, la disoccupazione. Non c’è antifascismo senza lotta contro le diseguaglianze.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

15 Feb 2024

Ora

17:00

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria