Workshop sulla canapa industriale all’Università degli Studi della Tuscia il 4 luglio

Il grande interesse che la coltivazione della canapa industriale (Cannabis sativa L.) sta riscuotendo nell’opinione pubblica e l’aumento della richiesta di prodotti agroalimentari a base di semi ed infiorescenze di canapa ha stimolato la ricerca scientifica nella Regione Lazio riguardo questa specie erbacea. E’ in questo contesto che presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell’Università della Tuscia (DAFNE) si terrà il 4 luglio 2019 alle ore 9 un workshop dal titolo “La canapa Industriale: sviluppo e valorizzazione di una filiera agroalimentare ecosostenibile”. Durante il workshop saranno presentati i primi risultati sperimentali di un progetto finanziato dalla Regione Lazio (e-ALIERB: un OpenLab per caratterizzare e valorizzare i prodotti alimentari ed erboristici del territorio laziale, prot. 1185-2017-15069; CUP B86C18000730002. Progetto di Ricerca, finanziato ai sensi della L.R. 13/08), sviluppato da un gruppo di ricerca multidisciplinare che vede la presenza di ricercatori e docenti di tre dipartimenti della Sapienza Università Roma (dipartimento di Chimica e Tecnologie del Farmaco, dipartimento di Management e il dipartimento di Medicina Sperimentale) e del dipartimento DAFNE dell’Università degli studi della Tuscia. L’obiettivo principale del progetto è l’allestimento di una filiera agroalimentare sostenibile riguardante la canapa industriale. Oltre alla messa a punto delle tecniche di coltivazione di pieno campo, durante il progetto viene studiato il profilo chimico-nutrizionale delle varie tipologie di produzione (infiorescenze e semi) e dei relativi prodotti derivati (oli, farine, ecc.). Inoltre, sono effettuate delle valutazioni economiche, ambientali e sociali inerenti le potenzialità della filiera della canapa. Il progetto raccoglie le esigenze di realtà territoriali come Canapa Live, Università Agrarie di Tolfa e Allumiere e di diverse aziende agricole che vedono nell’area di specializzazione Agri-Food del Lazio una opportunità per produzioni di alta qualità ed elevati standard di sicurezza con un forte legame con il territorio.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI