Villa Rosa si apre all’Europa

Un nuovo progetto di integrazione per Villa Rosa Viterbo, Erasmus YAESI dell’istituto di Istruzione superiore “F. Orioli” di Viterbo, che ha visto la struttura partner della scuola nelle attività di organizzazione di mobilità giovanile tra l’Italia e altri cinque paesi europei, nello specifico Francia, Inghilterra, Macedonia, Croazia e Germania.

Nel rispetto delle misure di prevenzione e protezione dettate dall’attuale emergenza Covid-19, per garantire “l’espressività” di tutti, Villa Rosa è stata impegnata nell’accoglienza degli oltre trenta studenti dei corsi di indirizzo socio-sanitario rispetto all’organizzazione delle attività ricreative e di presa in cura della persona per migliorare la socializzazione e la valorizzazione degli ospiti.

Il progetto ha rappresentato, infatti, oltre che un momento di formazione per i ragazzi, anche un’occasione di inclusione e confronto che assume grande valore e diventa luogo di riflessioni e nuove conoscenze.

Forte l’emozione tra gli ospiti, le ragazze e ragazzi del Progetto Erasmus e tutti gli operatori di Villa Rosa che hanno partecipato al progetto nel relazionarsi e condividere la propria esperienza.

Villa Rosa Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI