Via Francigena della Tuscia: edizione straordinaria iscrizioni aperte

La Camera di Commercio di Viterbo, in occasione del Giubileo della Misericordia, organizza dal 1° al 7 settembre una edizione speciale dell’itinerario della Via Francigena della Tuscia, nell’ambito dell’iniziativa Cammini del Lazio di Unioncamere Lazio (www.camminidellazio.it). L’iniziativa prevede il coinvolgimento diretto dei Comuni presenti nell’antico percorso dei pellegrini: Proceno, Acquapendente, San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone, Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri e Monterosi.

Sette giorni a piedi alla scoperta di paesaggi mozzafiato e bellezze artistiche e architettoniche, attraversando da nord a sud la Tuscia, prima di imbarcarsi su un pullman per il trasferimento in piazza San Pietro a Roma e ritrovarsi con i pellegrini provenienti dagli altri cammini: Via Francigena del sud (Latina), Cammino di San Benedetto (Frosinone), Cammino di San Francesco (Rieti).

Queste le tappe dell’edizione speciale della Francigena della Tuscia:

Giovedì 1 settembre: Proceno-Acquapendente
Venerdì 2 Settembre: Acquapendente-Bolsena (sosta intermedia a San Lorenzo Nuovo)
Sabato 3 Settembre: Bolsena-Montefiascone
Domenica 4 Settembre: Montefiascone-Viterbo
Lunedì 5 Settembre: Viterbo-Vetralla
Martedì 6 Settembre: Vetralla-Sutri nel pomeriggio (sosta intermedia a Capranica)
Mercoledì 7 Settembre: Sutri-Roma (transfer in pullman con sosta intermedia a Monterosi) e partecipazione dei viandanti all’udienza di Papa Francesco in piazza San Pietro con tutti i pellegrini dei Cammini del Lazio.
Un percorso di 107 chilometri a piedi nella Tuscia, da compiersi anche solo per singole tappe giornaliere, costantemente assistiti da guide turistiche e supportati per gli aspetti sentieristici dalla presenza del Cai-Club Alpino Italiano, in cui sono previsti eccezionalmente servizi di assistenza, supporto e sicurezza del pellegrino, servizi di ricettività e somministrazione e piccoli eventi di accoglienza all’arrivo in ogni Comune. Questa edizione speciale lungo la Via Francigena nella Tuscia si rivolge, oltre ai pellegrini religiosi, agli amanti del trekking, del turismo all’aria aperta, della natura, del buon cibo e delle tipicità enogastronomiche locali.

Per aderire a questa edizione speciale del Cammino si possono scegliere due modalità:

1) GIORNALIERO comprende accompagnamento e assistenza lungo il cammino; trasporto bagagli; ingresso agli eventi organizzati dai Comuni (compila il modulo di adesione sottostante e invia a marketing@vt.camcom.it).

2) ALL INCLUSIVE pacchetti turistici a partire da due notti che comprendono accompagnamento e assistenza lungo il cammino; trasporto bagagli; visite turistiche; ingresso agli eventi organizzati dai Comuni; cena e soggiorno nei Comuni di arrivo (consulta le offerte dei tour operator Promotuscia, Intuscia e Quarto Spazio).

A tutti i partecipanti che si registreranno sarà fornito (fino a esaurimento posti) un kit di benvenuto contenente gadget, supporti informativi, tipicità, polizza assicurativa di responsabilità civile e infortuni, passaporto del pellegrino da far timbrare in ogni tappa. L’iscrizione è gratuita.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: www.tusciawelcome.it – Ufficio Marketing tel. 0761.234403 / 0761.234506 / 0761.234487 – marketing@vt.camcom.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI