UNVS: Carlo Mancini non è il Coordinatore per Viterbo

Riceviamo e pubblichiamo la seguente comunicazione di rettifica:

“Alla Segreteria Generale dell’UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport), Associazione Benemerita del CONI, è stato segnalato, con documentazione cartacea, che codeste Redazioni di Testate Giornalistiche Web, operanti nella Provincia di Viterbo, hanno diramato, negli ultimi giorni del decorso mese di luglio, un comunicato stampa che rende nota la nomina del Sig. Carlo Mancini a Coordinatore UNVS per la città di Viterbo.
Poichè la notizia è destituita di ogni fondamento e frutto forse di un’errata comunicazione di cui non è dato conoscere il diretto autore, si formula la presente per chiederne l’immediata smentita, al quale fine si precisa che lo Statuto dell’UNVS, a suo tempo regolarmente approvato dalla Giunta Nazionale del CONI, contempla, a livello territoriale, le seguenti esclusive cariche sociali, da rinnovare in ogni quadriennio olimpico :
– Delegato Regionale, attualmente per quanto riguarda il Lazio in capo al Prof. Paolo Miccù di Latina;
– Presidente di Sezione : nella Regione Lazio sono attive 8 Sezioni UNVS (Amatrice, Anguillara Sabazia, Civitavecchia, Latina, Rieti, Roma, Tarquinia e Viterbo). Di quest’ultima, intitolata a “Giuseppe Vismara”, è attualmente Presidente il Socio Domenico Palazzetti, l’unico ad avere poteri di rappresentanza UNVS nel territorio di Viterbo, nella cui Provincia ha competenza territoriale anche la Sezione “Bonello e Liviano Bonelli”.
Si puntualizza, altresì, che il menzionato Carlo Mancini, personaggio sportivo senza alcun dubbio titolato, non risulta al momento ufficialmente socio della scrivente Unione.”
Il Presidente Avv. Gian Paolo Bertoni – Il Segretario Dott. Ettore Biagini

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI