Unitus, conferenza sul tema: “COVID-19: il futuro della ricerca scientifica nel dopo pandemia”

Dopo il successo della prima conferenza online svoltasi il 16 aprile, nell’ambito delle attività connesse al Festival della Scienza e della Ricerca, l’Università degli Studi della Tuscia propone un nuovo appuntamento per continuare a mantenere vivo il dialogo con la cittadinanza – e in particolare con gli studenti e i docenti delle scuole – sui temi di ricerca di attualità e di interesse generale in cui i ricercatori dell’Ateneo viterbese sono protagonisti. La seconda conferenza online avrà per titolo “COVID-19: il futuro della ricerca scientifica nel dopo pandemia” e si svolgerà il 14 maggio con inizio alle ore 15.30. La conferenza sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube dell’Ateneo (raggiungibile al link bit.ly/unitus-video), e sarà quindi visibile per tutti senza registrazione o prenotazione. Sarà una tavola rotonda per affrontare un tema ampio e complesso e di indiscutibile attualità, con la partecipazione del professor Walter Ricciardi studioso ed esperto dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Il professor Alessandro Ruggieri introdurrà l’argomento e modererà il dibattito. Parteciperanno i professori dell’Unitus Giorgio Prantera e Tiziana Laureti. La discussione toccherà in particolare le tematiche in cui i ricercatori dell’Ateneo viterbese sono protagonisti e gli argomenti di riflessione che saranno proposti dai docenti delle scuole.Gli studenti invitati potranno approfondire i temi della conferenza. Nel dibattito i partecipanti alla tavola rotonda risponderanno anche alle domande del pubblico. Domande che potranno essere poste in diretta utilizzando l’apposito modulo che sarà disponibile durante l’evento, sempre sul canale YouTube dell’Ateneo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Unitus (www.unitus.it), alle pagine dedicate al Festival della Scienza e della Ricerca (bit.ly/unitus-festival-scienza-ricerca). Nelle stesse pagine saranno disponibili i dettagli su come i docenti potranno proporre gli spunti di approfondimento e tutte le informazioni sulle diverse iniziative. Informazioni, chiarimenti e notizie possono essere richiesti scrivendo all’indirizzo festivalscienzaericerca@unitus.it.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI