Torna “Il bosco incantato”, lo spettacolo di San Valentino

Domenica 16 febbraio, nella splendida cornice del Bosco del Sasseto di Torre Alfina, torna lo spettacolo teatrale per famiglie “Il Bosco Incantato”. Complice anche il clima mite previsto per il fine settimana, sarà possibile godere di quest’occasione speciale, pensata per far vivere un’esperienza diversa alle famiglie e alle coppie che potranno festeggiare San Valentino in un maniera particolarmente suggestiva.

Con il suo flauto incantato, l’elfo Alfin guiderà gli spettatori alla scoperta delle bellezze del bosco e della storia perduta di un misterioso re, innamorato di una fata e vittima dei malefici di una strega. Il racconto prende le mosse dalla vera storia del Marchese Edoardo Cahen, che acquisì la proprietà di Torre Alfina alla fine dell’800.

Definito dal National Geographic “Il bosco di Biancaneve” e scelto come scenografia ne “Il Racconto dei Racconti” di Garrone, il bosco è pronto a incantare con la sua aura magica e l’imponenza delle radici secolari, preziosi custodi di storie dimenticate.

Il costo della passeggiata è di 10 euro a partecipante adulto, comprensivo di biglietto d’ingresso al Bosco del Sasseto; 8 euro per bambini e ragazzi tra 5-12 anni, comprensivo di biglietto d’ingresso al Bosco del Sasseto (6 euro dal secondo figlio); gratuito per bambini 0-4anni.

Nel costo sono compresi la visita guidata teatralizzata, oltre al biglietto d’ingresso.

Per informazioni e prenotazioni: Sito web https://www.acquapendente.online/bosco-sasseto/.

Coop. L’Ape Regina:0763.730065, whatsapp 388 8568841, oppure email a eventi@laperegina.it. Prenotazioni entro le ore 18.00 di venerdì 14 febbraio.

Biglietteria Bosco del Sasseto 0763-719206, email boscodelsasseto@comuneacquapendente.it.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI