Settimana mondiale per l’allattamento materno (SAM), 4 passi nella Tuscia

Per il nono anno consecutivo, la Asl di Viterbo ha organizzato un programma di eventi, dal titolo “4 passi nella Tuscia”, per celebrare la Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno (SAM).

Nello specifico, sabato 6 ottobre tutta la popolazione è invitata a Viterbo, Montefiascone, Tarquinia e Civita Castellana, con i bambini in fascia, marsupio o passeggino, per una passeggiata finalizzata a riscoprire la base della vita, la bellezza dello stare insieme, del condividere le esperienze e per avere informazioni utili e corrette. Possono partecipare tutti.

L’evento è organizzato dalla Asl di Viterbo, attraverso i gruppi delle “mamme esperte” presenti nei consultori familiari della Tuscia, e si svolgerà in collaborazione con il collegio delle ostetriche di Viterbo, con il patrocinio dei comuni di Viterbo, Montefiascone, Civita Castellana e Tarquinia, della Provincia di Viterbo e del comitato provinciale Unicef.

La SAM si svolge a livello globale per informare sul tema dell’allattamento al seno e, in particolare, sul suo valore in termini di salute pubblica, ma anche per sensibilizzare l’intera popolazione sulla valenza sociale e culturale di tale pratica così importante.

Per il 2018 il tema scelto in sede internazionale è “Allattamento, base per la vita”. Proteggere, promuovere e sostenere l’allattamento è importante per la salute del nostro pianeta e della sua popolazione, per l’ambiente e per l’economia.

Per sostenere concretamente le donne che vorrebbero allattare, per fornire informazioni corrette e accoglienza alla pari, la Asl offre un servizio completamente libero e gratuito di promozione e di sostegno dell’allattamento materno ogni venerdì mattina, dalle 9,30 alle 12,30, presso il consultorio familiare alla Cittadella della salute di Viterbo.

Per maggiori informazioni su come partecipare alla manifestazione, è possibile consultare la pagina facebook SAM Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI