Settimana dello Shiatsu: a Civita Castellana laboratori di gruppo e conferenza

La Settimana dello Shiatsu 2018 intitolata Sette anni in una Settimana è la settima edizione di un‘iniziativa che raccoglie sempre più consensi fra tutti gli italiani. Lo Shiatsu è una disciplina che può dare un importante contributo all’educazione alla salute perché è in grado di stimolare un riequilibrio che interessa simultaneamente sia il corpo fisico sia gli aspetti psichici ed emozionali, favorisce lo sviluppo di un nuovo atteggiamento mentale e di uno stile di vita capace di preservare e stimolare un nutrimento profondo di tutto l’essere umano, e un’armonica relazione con l’ambiente circostante.

L’iniziativa coinvolge anche Civita Castellana, dove sabato 22 settembre dalle 10 alle 19.30 in via Mazzocchi, 18 è in programma un evento dal titolo Lo stress dal punto di vista dell’intero, una collaborazione tra Il Granello di Sabbia e AC Millevie.

Durante la mattinata sono in programma tre laboratori di gruppo: Aiuto-Shiatsu a cura di Daniela Piola operatrice e insegnante Shiatsu; esperienza imago-posturale a cura di Eleonora Tabarrini psicologa da orientamento integrato; musicoterapia e benessere a cura di Claudia Santucci esperta in psicologia e musicoterapia.

Nel pomeriggio è in programma una conferenza sui seguenti temi: agire sul corpo per liberare la mente a cura di Daniela Piola; nutrirsi bene come risorsa per fronteggiare lo stress a cura di Salvo Trovato medico omeopata esperto in medicina sistemica e metodo kousmine; tanti tipi di stress a cura di Daniela Giannandrea medico chirurgo, naturopata, omeopata ed esperta in medicina Ayurvedica.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI