Scuola Sottuficiali dell’’Esercito: “Sostanze Dopanti”: Informazione e Prevenzione

Il 25 gennaio 2019, presso l’Aula Magna della Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, il Colonnello Alfredo BORGHETTI, Ufficiale medico del Corpo Militare A.C.I.S.M.O.M. (Associazione dei Cavalieri Italiani del Sovrano Militare Ordine di Malta), ha tenuto una conferenza informativa sul tema “sostanze stupefacenti/dopanti, utilizzo dei farmaci da banco e integratori alimentari”.
Dopo i saluti di rito, il Colonnello BORGHETTI ha avviato i lavori con una breve disamina sulla storia del fenomeno “doping”, evidenziando come l’utilizzo delle sostanze anabolizzanti abbia avuto negli ultimi anni una grande espansione, interessando non solo chi pratica sport a livello agonistico, ma anche una vasta fascia di giovani e meno giovani che si avvicinano al mondo dello sport amatoriale o a quello della cultura. Successivamente, ha analizzato, facendo anche ricorso alla letteratura internazionale, i vari aspetti di questo fenomeno ormai diffuso, descrivendo le caratteristiche degli steroidi anabolizzanti nella pratica medica e in quella non medica, il potenziale di abuso, gli effetti fisici e psicologici e le modalità di trattamento. Ampio spazio, nel corso della trattazione, ha riservato all’analisi della legislazione italiana ed europea nella specifica materia.
Alla conferenza hanno partecipato il personale del Quadro Permanente dell’Istituto e gli Allievi Marescialli del XX corso “Certezza” e del XXI corso “Esempio”.
Grande l’interesse suscitato nei frequentatori di corso, i quali hanno avuto così modo di ampliare le proprie conoscenze e gli orizzonti di pensiero su un fenomeno attuale e di particolare rilievo nel contesto sociale nazionale ed europeo.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI