Promotuscia, Pagliara: “Biglietto online a Civita di Bagnoregio un sistema che crea posti di lavoro”

“Siamo orgogliosi di essere partner e avere per primi intrapreso un’avventura di un sistema turistico in grado di creare posti di lavoro”. Civita di Bagnoregio fa un passo avanti con il nuovo servizio di acquisto online dei biglietti e Ivana Pagliara, responsabile Promotuscia, società che da anni gestisce il servizio biglietteria a Civita, guarda alle opportunità che l’attivazione del nuovo servizio può offrire.

“Per noi – spiega Ivana Pagliara – è l’occasione per mettere a disposizione ancora una volta la nostra professionalità. Partendo dal personale di contatto all’infopoint e alla biglietteria, che opportunamente formato è in grado di suggerire ai turisti mete e iniziative nella Tuscia.

L’aspetto legato a nuove opportunità occupazionali riveste una particolare importanza, soprattutto in un momento storico così difficile come quello che stiamo attraversando e la scelta operata dal Comune di Bagnoregio, con l’introduzione del biglietto a pagamento si è rivelata particolarmente efficace in tal senso”.

I nuovi servizi tecnologici installati a Civita di Bagnoregio sono stati presentati nella sede di Lazio Innova a Viterbo, presente tra gli altri anche il sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti, oltre Ivana Pagliara titolare di Promotuscia. Una società composta da ragazzi si è occupata della realizzazione in simultanea, di un sito web e un’app dedicata per l’acquisto.

L’acquisto online, per via elettronica, introdotto da Archeoares e gestito da Promotuscia, oltre a evitare lunghe file ai visitatori, consentirà d’avere un quadro preciso su chi sceglie Civita di Bagnoregio come metà, affluenza, ma anche la provenienza. Di conseguenza, programmare azioni mirate di promozione.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI