Premio Ettore Petrolini: Flavio Insinna a Ronciglione

insinna

Sarà Flavio Insinna l’sopite della serata inaugurale per il Premio nazionale Ettore Petrolini. L’Associazione Culturale Premio Ettore Petrolini ed il Comune di Ronciglione (Viterbo) hanno realizzato il progetto denominato “Ronciglione Città Petroliniana” per ricordare e celebrare Ettore Petrolini, attore, drammaturgo ed autore di testi teatrali, di origine ronciglionese.
Il grande attore e autore rimarrà il personaggio fonte d’ispirazione per qualsiasi iniziativa ed attività che saranno intraprese a Ronciglione, città che vanta l’intitolazione di una Via, del Teatro Comunale e della Scuola Media.
In tale ottica, il 7 novembre 2015 ore 21.00 è stata organizzata – in collaborazione con l’Istituzione Progetto Teatro di Ronciglione – una nuova edizione del “PREMIO NAZIONALE ETTORE PETROLINI” che, sin dalla sua ideazione, ha voluto sempre rappresentare un momento non solo celebrativo del grande attore, ma anche una speciale e prestigiosa occasione di coinvolgimento di personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e del giornalismo che con la loro carriera e le loro caratteristiche, toccano in qualche modo le dimensioni caleidoscopiche dell’arte petroliniana.
Quest’anno si è voluto invitare un artista “a tutto tondo”: Flavio Insinna. Poliedrico, istrione, grande professionista e sincero comunicatore di emozioni, l’attore sarà protagonista di una serata d’onore. La sua presenza a Ronciglione testimonierà l’esistenza di un filo conduttore tra un grande autore e attore quale Ettore Petrolini ed un presente e futuro artistico degni della tradizione petroliniana, fatta di inventiva, fantasia e attenzione alle tematiche sociali.
Flavio Insinna, come sempre, saprà costruire, una serata divertente ma anche profondamente votata alla riflessione culturale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI