Ponte dell’Immacolata, un lungo weekend di relax , shopping, allestimento dell’Albero e idee regalo

di Sara Grassotti

Il ponte dellImmacolata si prospetta come un lungo weekend di relax, essendo la nostra regione in fascia gialla, ci si potrà muovere liberamente, superando i confini regionali e andando in altre Regioni in fascia gialla. E dunque si potranno fare visite ed escursioni anche in luoghi a noi vicini. Tra passeggiate e visite guidate,  comincia  pure lo shopping del Natale… Iniziamo a pensare ai regali e la parola d’ordine, mai come quest’anno, è quella di sceglierli nei nostri negozi.

Senza allentare i nostri comportamenti, tutto rigorosamente nel rispetto di quelle regole che sono la tutela primaria per la nostra salute: distanziamento, mascherina e igienizzazione. Solo così potremo tornare a essere liberi. Ma questa attenzione non ci distoglierà dal vivere questo anomalo ponte dell’Immacolata, regalandoci come sempre emozioni e relax, stretti nella nostra amata e bella Tuscia.

Alcuni suggerimenti:

A Canino, la 60’ Sagra dell’olivo “digitalexperience”.

Un format insolito per una sagra che conta 60 lustri ma rispettoso del periodo che stiamo vivendo, con regole imposte dalle normative in vigore e dai diversi dpcm. Dal book “sfogliami” alle riprese di TS2000TV  il percorso “A spasso tra i frantoi della strada dell’Olio Dop Canino” con interviste alle aziende e ai frantoiani circa la produzione, la trasformazione e la commercializzazione dell’olio EVO e DOP Canino. Le degustazioni di pane e olio, le famose bruschette, saranno oggetto di dirette fb, proseguono il 7 all’8 dicembre nei bar e ristoranti locali.

LEGGI ARTICOLO

Escursione alla ricerca di Pasolini: Appuntamento: lunedì 7 dicembre ore 9.30 a Bomarzo. L’itinerario parte nella forra del Torrente Castello, uno dei percorsi più suggestivi e affascinanti del nostro territorio. Ancora oggi sorprende per la bellezza della natura e le misteriose testimonianze lasciate da antichi abitatori del luogo, attraversando poi i magici luoghi pasoliniani con Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Aigae. LEGGI L’ARTICOLO 

 

Il Monumento Naturale Caldara di Manziana rappresenta uno dei biotopi più importanti dell’Italia centrale per i suoi aspetti geologici e della vegetazione. Il maestoso bosco di cerri secolari d’alto fusto nasconde nel suo interno un’ampia palude circolare vulcanica dove si sviluppano, in un ininterrotto borbottio, piccoli geyser di acque sulfuree che ribollono alla temperatura di 27° C.
Sembra inoltre che in queste acque biancastre e nei fanghi sulfurei le legioni romane andavano a lavarsi, in un bagno purificatore, di ritorno dalle guerre. Appuntamento martedì 8 dicembre alle ore 10.00 al centro commerciale KESP, in via Braccianese Claudia km 27. LEGGI L’ARTICOLO

 

Tarquinia: 8 dicembre la prima delle due giornate per vivere la “Magia del Natale”, visitando il centro storico di Tarquinia e scoprendo nuovi sapori – dai liquori della tradizione erboristica alle tisane e ai tè – grazie a “Mirtilli e Merletti”. (la seconda prevista per il 2 gennaio). LEGGI L’ARTICOLO

 

La Cavalleria Rusticana in streaming direttamente sulla pagina Facebook del Teatro San Carlo, dove è anche possibile acquistare i biglietti. Per lo spettacolo si pagherà solo per uno dei 3 giorni (5-6-7 dicembre) una quota simbolica di euro 1,09. LEGGI L’ARTICOLO

 

Asta: Eurantico casa d’aste a Vignanello organizza nei giorni 8-9-10 dicembre la vendita all’asta di un compendio di importanti oggetti e dipinti provenienti da eredità indivise e da committenze private. Nel weekend del 5-6 dicembre esposizione dei lotti. LEGGI L’ARTICOLO

 

Idee regalo originali: odore e sapore di Natale. Il panettone e il pandoro firmato Iginio Massari paragonato al Caravaggio della pasticceria italiana è possibile prenotarlo alla Fraschetta di Jack di Vitorchiano (tel. 0761 373077). Per chi vuol concedersi il lusso del palato più dolce e raffinato.

Un regalo da costruire in famiglia tutti insieme originale e non scontato, il puzzle fotografico di Palazzo Papale composto da mille pezzi, in vendita online su www.tusciaapezzetti.it al prezzoin offerta di euro 19,90.

Per i signori uomini che sono sempre dell’idea che il regalo scelto non sia quello gradito alla consorte, l’idea regalo di questo Natale del negozio Luisa Spagnoli in corso Italia a Viterbo ci sembra interessante: è una gift card la cui cifra di partenza è minima per una scelta indipendente.

 

Allestimento dell’Albero di Natale, in genere si fa l’8 dicembre giorno dell’Immacolata, se privilegiate l’abete vero, sono arrivati in tutte le misure al piccolo negozio Il Cortile a La Quercia, direttamente dal vivaio della famiglia Lopez. E per chi privilegia la creatività, la nostra affezionata lettrice Alessia ha già preparato il suo addobbo molto originale e ce lo presenta con uno scatto Up dedicato.

 

Il borgo del weekend

Mugnano in Teverina, troppo spesso oscurato da Bomarzo comune di appartenenza ed escluso comunemente  nei percorsi guidati che lì si fermano, si erge su un’altura da cui svetta la torre degli Orsini, una rigorosa costruzione cilindrica dominante sul paese, il nome del borgo trae origine dall’antica città di Meonia, fondata nei pressi di Bomarzo dall’antico popolo dei Meoni in fuga dall’Asia Minore. Ancora oggi nei pressi del paese si trova una località nota come Pianmiano, riconducibile a un originale Planum Meonianum. Nella piazza principale domina il Palazzo Orsini, risalente al XIV secolo, che conserva l’aspetto datogli da Carlo Orsini intorno al 1500 con vari successivi interventi di conservazione da parte della attuale proprietà. A quel periodo risalgono anche la loggia, progettata dal Peruzzi e gli affreschi dei saloni interni. La struttura oggi è una proprietà privata allestita a B&B con sole 5 camere e a cerimonie. Nel micro borgo vivono meno di 200 abitanti, i suoi piccoli vicoli sprigionano silenzio e grande contegno, l’unico negozio che esisteva è stato chiuso una decina di anni fa. Un luogo di pace, di discrezione e di intimità… Soprattutto per gli innamorati di ogni età.

 

Buon ponte dell’Immacolata Up. Abbiamo provato a riempirlo con suggerimenti e idee…

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI