Óscar e Valeria: “Sognavano un futuro migliore”

di Cristiana Lamanna

La fotografia che ritrae un padre e la sua bambina morti annegati nel Rio Grande mentre cercavano di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti sta facendo il giro del mondo  ed è divenuta subito simbolo della tragedia dei migranti  stavolta del Centro America La nostra lettrice ci scrive quanto segue:

“Da stamattina mi frullano in testa due nomi. Oscar Alberto Martinez e Angie Valeria. Padre e figlia. Morti. Un misto di dolore e rabbia mi assale. Oscar Alberto voleva dare un futuro migliore alla piccola Angie Valeria di 23 mesi. Non poteva essere in Messico ma in America. Avevano fatto domanda di asilo per motivi umanitari. Nessuna risposta. Che fare,  pensa Alberto Martinez. La piccola deve vivere in un posto migliore. Non può aspettare. Insieme alla madre tentano di attraversare il Rio Grande. Solo la madre ci riuscirà. Alberto Martinez e la piccola Angie Valeria no.

Lì troveranno a faccia in giù riversi nelle acque. Stretti in un solo abbraccio come solo un padre e una figlia. Alberto Martinez ed Angie Valeria sono stigmate nel cuore di ognuno di noi.
Comunque la si pensi sul tema dell’immigrazione, non si può non inorridire di fronte allo scempio , al sacrilegio di impedire ad un essere umano di vivere. Questo abominio grida forte ad ogni essere umano che ciò che sta accadendo ci porterà all’estinzione.
Intere generazioni non arriveranno a crescere in un mondo diverso, vittime di logiche becere e sovraniste. Le lacrime che oggi ho versato per la piccola Angie Valeria e suo padre Oscar Alberto Martinez , sono le stesse versate per il piccolo profugo Alan Kurdi nel 2015 e per tutti i bambini vittime inconsapevoli e innocenti della barbarie degli adulti, presi da una sete di potere e di avidità che nulla ha a che fare con la regolamentazione dei flussi migratori.
Ti chiedo scusa piccolo Alan, vi chiedo scusa Oscar Alberto Martinez e Angie Valeria se non sono riuscita a cambiare questo mondo. Se la mia generazione, ho 49 anni, ha fallito. Un fallimento di valori, di umanità, di pietà.
Che Dio vi accolga . Dove andrete sarete al sicuro.
Un bacio
Cristiana Lamanna

 

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI