Messa in sicurezza e ammodernamento impianti, nuovi fondi per Vitorchiano

Come anticipato nello scorso dicembre, il Comune di Vitorchiano è risultato beneficiario, in seguito a specifica richiesta dell’amministrazione Grassotti, di circa 50.000 euro per la progettazione esecutiva di opere destinate al palazzo e al capannone comunali.
Si tratta di fondi finalizzati alla messa in sicurezza e ammodernamento degli impianti del palazzo comunale e all’adeguamento sismico e degli impianti del capannone di via Pirandello. Nella primavera 2021 il Ministero dell’Interno ha infatti confermato a favore del Comune di Vitorchiano, grazie alla suddetta richiesta e alle risorse aggiuntive del Governo, il finanziamento per progettare opere che ora potranno quindi essere definitivamente portate avanti. Vitorchiano è infatti tra i comuni beneficiari presenti nell’elenco pubblicato dal Viminale, con decreto del 7 dicembre 2020, stilato in base alle conferme di interesse a ricevere i fondi. A seguito della manifestazione pubblica di interesse, l’ufficio tecnico ha quindi individuato le figure tecniche che sono già al lavoro per fornire tale strumento esecutivo necessario.

La conferma del finanziamento è un’ottima notizia per Vitorchiano – commenta l’assessore ai lavori pubblici Federico Crucianied è fondamentale anche per un’adeguata programmazione delle attività future, ancor più apprezzata vista la carenza strutturale di fondi dedicati alla progettazione a disposizione degli enti locali, in particolare dei più piccoli. L’avvenuta manifestazione pubblica per l’individuazione dei professionisti e l’avvio della progettazione permetteranno presto di avere gli strumenti esecutivi indispensabili, anche in vista dei fondi del PNRR e dei bandi strutturali sia regionali che ministeriali, per proseguire nella richiesta di ulteriori finanziamenti per avviare la fase di realizzazione dei lavori. Il nostro comune continua a lavorare in prospettiva per costruire la Vitorchiano del domani“.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI