Macedonia salata, anche per chi segue una dieta vegetariana

di Giovanna Santececca

Ci sono delle ricette estive che si possono trascinare anche nella stagione autunnale.La Macedonia salata ne è un esempio. Dietro a questa macedonia, si nasconde un vero e proprio spuntino completo, ricco di ingredienti freschi e prelibati! Per chi segue una dieta vegetariana, aggiungere del semplice formaggio primosale tagliato a cubetti. Infine un consiglio salva freschezza: Per evitare che la polpa dell’avocado annerisca irrorarla, subito dopo averla tagliata, con succo di limone o di lime.

Ingredienti
1 melone
1 avocado
50gr speck
3 cucchiai olio di oliva extravergine
1 cucchiaio tabasco
1 cucchiaio erba cipollina
sale e pepe qb

Procedimento
Taglia a metà il melone elimina tutti i semi interni con un cucchiaio e preleva la polpa aiutandoti con uno scavino rotondo.
Taglia a metà l’avocado e preleva la polpa con uno scavino come il precedente.
Prepara una vinaigrette sale, 1 cucchiaio di tabasco, 1 cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata e 3 cucchiai di olio evo.
Mescola le palline di frutta in una ciotola e condiscile.
Distribuisci le palline di frutta in 4 coppette taglia lo speck a striscioline sottili e saltalo in padella per renderlo croccante, disponilo sopra la macedonia salata, completa con una macinata di pepe fresco e servi.
La macedonia salata è pronta!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI