L’arte educativa di Rudolf Steiner alla libreria Etruria

Incontro in libreria con Laura Ziggiotti insegnante Waldorf Pedaggia curativa, Terapeuta artistica ad indirizzo antroposofico. Una interessante conversazione sulla pedagogia steineriana nell’analisi del libro “L’Essere Animico del Bambino” di Caroline von Heydebrand. L’arte pedagogica di C. von Heydebrand e il suo legame illuminato da pura dedizione e amore creativo con l’anima infantile dischiudono a maestri e genitori nuove vie verso un’arte dell’educazione secondo le indicazioni di Rudolf Steiner.

«La fantasia infantile è capace di una tale intensità di cui raramente l’adulto possa farsi un’idea. 

Non si tratta solamente di un semplice inventare rappresentazioni immaginative più o meno lontane dalla realtà.
Con la sua forza animica, il bambino entra in una sfera che l’adulto, se non è un artista, non raggiunge più.
Come l’uomo artista penetra più profondamente nell’essere del mondo e giunge a vera conoscenza, così il bambino, però in modo inconsapevole, è legato più profondamente alla sua essenza.
Egli si spinge ancora fino all’essenziale delle cose. Ciò può manifestarsi in una specie di visione primitiva. I bambini vedono più degli adulti».

Il 14 gennaio alla Libreria Etruria in via Matteotti, 67 a Viterbo. Ingresso libero

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI