Lago sicuro e Lago senza barriere: riparte l’assistenza ai bagnanti sul litorale di Vico

Anche quest’anno si rinnova a Ronciglione il progetto “Spiagge sicure”, finanziato dalla Regione Lazio per il rilancio turistico dei comuni lacuali e l’adeguamento delle spiagge alle norme anti-covid.
In collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Ronciglione-Sutri dal 4 luglio e per tutto il mese di agosto è in pieno svolgimento sul lago di Vico (nel territorio del Comune di Ronciglione) il progetto “Lago sicuro”, per la salvaguardia della salute dei bagnanti. È stato allestito un punto informativo in Località Arenari, presieduto dai volontari della CRI, attivo tutti i giorni della settimana dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30 (dal lunedì al venerdì) e dalle 9.30 alle 18.30 (il sabato, la domenica e i giorni festivi).

In fase di attivazione anche un nuovo servizio riservato a persone con disabilità che avranno l’opportunità di prenotare gratuitamente, contattando il comitato, un set da spiaggia composto da lettino, sdraio, ombrellone ed una sedia galleggiante per agevolare l’entrata in acqua.

La nuova area attrezzata per persone con disabilità si trova tra le spiagge “Riva Felice” e “Riva Azzurra” ed è stata recentemente realizzata dal Comune di Ronciglione nell’ambito del progetto “Lago senza barriere”. L’area comprende una passerella di circa 170 metri in plastica riciclata che conduce a sette postazioni attrezzate: “Anche questa estate, grazie alla preziosa collaborazione della Croce Rossa di Ronciglione, verranno garantiti ai bagnanti numerosi servizi di assistenza, per un lago di Vico sempre più sicuro e senza barriere – ha dichiarato il sindaco, Mario Mengoni -. L’opera messa a punto dal Comune di Ronciglione consente di rendere l’offerta turistica delle nostre spiagge accessibile a tutti, anche alle persone con disabilità. Siamo partiti lo scorso anno con una passerella ridotta e due postazioni; oggi vantiamo un’area molto più ampia e attrezzata”.

Per info e prenotazioni di postazioni nell’area attrezzata:tel. 373 717 3645
COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI