La short list per la capitale italiana della cultura 2020

Il progetto di nominare ogni anno delle città quali capitali della cultura risponde all’esigenza di premiare la capacità progettuale e innovativa delle comunità locali. Non si premia il monumento di pregio o la tradizione culturale, ma la capacità di presentare in un dossier corposo un progetto convincente di città capace di far lavorare insieme le energie presenti. La commissione esaminatrice sceglierà il progetto che saprà declinare meglio l’idea di città.
Ecco la Short List per la Capitale Italiana della Cultura 2020:
1. Agrigento
2. Bitonto
3. Casale Monferrato
4. Macerata
5. Merano
6. Nuoro
7. Parma
8. Piacenza
9. Reggio Emilia
10. Treviso

Il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020 sarà assegnato, come di consueto, nell’ambito di una cerimonia pubblica nella sede del Ministero, a Roma, in via del Collegio Romano 27, il prossimo 16 febbraio alle ore 11.00 alla presenza del Ministro Dario Franceschini.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI